Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

05/04/2014 Palermo

La Ricetta della Settimana

Verso la Pasqua, tavole invase da pecorelle ed agnellini di pasta reale

Verso la Pasqua, tavole invase da pecorelle ed agnellini di pasta reale Stampa

Ci vuole pazienza ed un po' di abilità con i pennelli. Ma il risultato sarà straordinario

Sono le più amate dai bambini in questo periodo di Pasqua. E con tanta pazienza e con gli strumenti giusti, non sono poi così difficili da fare: ecco gli agnellini di pasta reale. Presenza tradizionale e fissa nel periodo di Pasqua, non solo in Sicilia, ma anche in altre regioni d’Italia, coma la puglia. Sarà fondamentale, per una perfetta riuscita della ricetta, avere uno stampo a forma di pecorelle reperibile molto facilmente nei negozi specializzati.

INGREDIENTI

  • 1 kg di mandorle dolci
  • 1 kd di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
  • Essenza di mandorla amara
  • Coloranti alimentari
  • Maizena o amido di mais
  • 250 gr di acqua

PROCEDIMENTO

Ridurre le mandorle in farina aiutandosi con un frullatore elettrico. Mettere in un tegame l’acqua e lo zucchero, scaldare fino a che giungerà ad ebollizione. Appena lo zucchero inizia a filare, cioè quando dal cucchiaio di legno lo zucchero colando forma un filo, togliere la pentola dalla fiamma. Incorporare la farina di mandorle e la vaniglia. Mescolare bene e versare su di un ripiano di marmo bagnato, altrimenti il composto si attaccherà. Continuare a lavorare con le mani a lungo finchè non sarà diventato un impasto liscio ed omogeneo. A questo punto c’è chi procede direttamente alla realizzazione degli agnelli, c’è chi lascia l’impasto riposare per un giorno intero. Per comodità conviene dividere l’impasto in pagnottine o palline. Spolverizzare gli stampi con la maizena, o amido per dolci, ed introdurre la pasta reale, compattare e lasciare riposare per un paio di giorni. Sformare gli agnellini e decorare a piacere con i coloranti alimentari, inserire in piccole ceste creare dei fiorellini in pasta reale, disegnare l’erbetta e applicare le classiche bandierine.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: ricette - tipiche - pasqua - quaresima - sicilia - pecorelle - agnellini - pasta reale - pasta di mandorle - ricetta della settimana

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web