Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

27/09/2013 

Sport

Targa Florio, domani "si accendono i motori"

Targa Florio, domani Stampa

Parte da piazza Garibaldi la 97esima edizione della gara più antica del mondo. Tanti gli equipaggi pronti ai nastri di partenza

Si accendono i motori della 97^ Targa Florio, organizzata dall'AC Palermo e dall'Automobile Club d'Italia, settima prova del Campionato Italiano Rally, con validità per il Challenge Rally 8^ Zona a coefficiente 2 ed il Campionato Siciliano.
Domani è previsto lo “Shakedown”, il test con le vetture in assetto da gara dalle 9 alle 13, su un tratto di strada appositamente attrezzato alle porte di Campofelice di Roccella. Momento clou della giornata alle 22,30, quando in Piazza Garibaldi si terrà la prestigiosa “Cerimonia di Partenza”.
Proprio dal palco partenza è prevista la prima diretta streaming video sul sito www.acisportitalia.it, per vivere la grande atmosfera del via dell'edizione numero 97 della corsa automobilistica più antica del mondo, che torna nei luoghi d'origine. Infatti, le prime tre edizioni della Targa Florio partirono proprio da Campofelice di Roccella, dove domani sera i protagonisti avranno l'abbraccio del pubblico siciliano.
Sempre attraverso il sito www.acisportitalia.it si potrà seguire tutta la gara in diretta radio. Sono diverse le emittenti che saranno presenti e che commenteranno ogni fase della competizione. Domenica sera è prevista una diretta su RAI Sport 2 dall'arrivo con il commento a caldo dei protagonisti e le fasi più salienti della corsa.
Variato il chilometraggio di prove speciali del rally, la prova speciale denominata "Targa" è stata accorciata nel tratto iniziale, per via del manto stradale danneggiato, ed ora misura 9,67 Km. Il percorso totale di gara si articola su 479,50 Km di cui ora 139,41 suddivisi nei 12 tratti cronometrati. La competizione si sviluppa in unica tappa che inizierà domenica 29 settembre, dopo l'uscita dal riordinamento notturno alle 7,30, saranno quattro le prove speciali da precorrere tre volte: "Targa" (Km 9,67) con passaggi alle 8,15, 12,48 e 17,21; "Collesano" (Km 14,40) con passaggi alle 9,23, 13,56 e 18,29; "Piano Battaglia" (Km 13,70) con passaggi alle 9,51, 14,24 e 18,57; "Polizzi" (Km 8,70) 10,28, 15,01 e 19,34. Tre riordinamenti alle 11,33, 15,46 e 20,19, altrettanti i parchi assistenza alle 11,33, 16,06 e 20,39.
Notevole fermento nell'intero territorio madonita dove sono in corso le ricognizioni autorizzate, in cui gli equipaggi prendono confidenza con il percorso di gara. I team continuano ad arrivare a Campofelice di Roccella e prende forma il "Targa Florio Village", sede del quartier generale della corsa, dei parchi assistenza e dei riordinamenti.
Tutti gli aggiornamenti, dirette streaming e news su www.acisportitalia.it.

Simone Marchese

© Riproduzione riservata

Tags: targa florio - edizione - 97 - campofelice di roccella - partenza - percorso - programma - madonie - equipaggi - eventi

Notizie correlate:
- 24/08/2013 La Targa Florio si farà, la conferma dell´Aci Palermo

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web