Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

11/01/2014 Altofonte

Sport

Super Ciolino, il Real Parco torna a vincere

Super Ciolino, il Real Parco torna a vincere Stampa

Due gol e due assist per il numero 13. Superato 6-2 l'Atletico Palagonia. Ma i parchitani hanno dovuto soffrire per avere ragione degli avversari.

Alla fine tutto come previsto. La vittoria va al Real Parco. Ma il risultato, 6-2, è molto bugiardo. Perchè gli ospiti hanno il merito di tenere a galla una partita fino a pochissimi minuti dal fischio finale. I padroni di casa, in formazione rimaneggiata dopo la rissa della scorsa settimana contro il Cefalù che ha portato varie squalifiche, scendono in campo un po' imballati. Ma trovano il doppio vantaggio grazie ai gol di Faria, rientrato dopo un lungo e grave infortunio ed agli assist di Davide Ciolino. Nel finale, un leggero calo che porta al gol degli ospiti che riaprono il match. Nella ripresa gli ospiti non ci stanno e trovano quasi subito la rete del meritato pareggio. Ma il Real Parco ha una reazione di orgoglio e trova il nuovo vantaggio con Nastrosiniscalchi. L'Atletico a questo punto, mette alle corde i padroni di casa e rischia in più di una volta di giungere al pareggio. Sono le parate di Romeo (autore di un'eccellente prestazione), ma soprattutto i gol di Davide Ciolino a far pendere l'ago della bilancia da parte dei parchitani. Nel finale, con il portiere di movimento, il sigillo da lontano di Ventimiglia.

"Abbiamo attraversato due settimane molto complicate - dice l'allenatore del Real Parco Giacomo Mosca -, la sconfitta con il Cefalù brucia ancora e molti non si sono ripresi dallo shock. Eravamo molto contratti e sapevamo che questa sarebbe stata una partita molto complicata. Ora dobbiamo solo recuperare l'entusiasmo perso per strada e concentrarci su questo finale di stagione che sarà molto difficile. Loro erano una squadra molto scorrbutica, che non gioca il classico calcio a 5. Per questo, spesso, abbiamo commesso errori di piazzamento".

Amareggiato il tecnico del Palagonia, Vito Priolo: "Risultato molto bugiardo - dice -. Non meritavamo un passivo così esagerato. Quest'anno è così. Alla nostra classifica mancano almeno sei punti. Ora dobbiamo stare attenti. Perchè le squadre che stavano dietro di noi si sono risvegliate e la lotta per la salvezza sarà molto complicata".

Piccola curiosità: ad arbitrare la partita la signora Francesca Paola Amato della sezione di Palermo

TABELLINO PARTITA

REAL PARCO MONREALE PRESS 6

ATLETICO PALAGONIA 2

Real Parco: Romeo, Nastrosiniscalchi, Di Bella, Ventimiglia, Davì, Comito, Mosca, Cinquemani, Ganci, Pasta, Faria, Ciolino

Atletico Palagonia: Mandrà, Toma, Pilota, Conti, Polizza, Toro, Calcagno, Fernandez, Di Fide, Terranova

Arbitro: Francesca Paola Amato

Marcatori:1-0 Faria, 2-0 Faria, 2-1 Conti, 2-2 Calcagno, 3-2 Nastrosiniscalchi, 4-2 Ciolino, 5-2 Ciolino, 6-2 Ventimiglia

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: real parco atletico palagonia - calcio a 5 - serie c - risultato - tabellino - marcatori - interviste - giacomo mosca - vito priolo

Gallery


Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web