Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

19/07/2014 Monreale

Sport

Slalom di Misilmeri, la scuderia di Monreale Armanno punta alla vittoria

Slalom di Misilmeri, la scuderia di Monreale Armanno punta alla vittoria Stampa

Alberto Santoro è il favorito. Risultati incerti nelle altre classi

Domani, alle ore 9, sotto la direzione di Lucio Bonasera e per l'organizzazione del "Team Palikè" collaborato dal locale "Misilmeri Racing", prenderà il via la XX^ edizione dello Slalom "Città di Misilmeri", valido quale prova del Campionato Siciliano della specialità dalla CSAI definita di "abilità alla guida".

83 sono le vetture iscritte alla gara che, oggi a partire delle 15,30 e sino alle 20,30, effettueranno le verifiche tecnico/sportive, nella zona dell'area industriale di Misilmeri. Alla partenza i migliori specialisti degli Slalom Isolani, da Domenico Polizzi (Cubeda Corse) su Elia Avrio Suzuki, al Campione Siciliano in carica Andrea Raiti (Catania Corse) su Osella Pa 21S; da Fabrizio Minì (Catania Corse) su Radical prosport a Nicolò Incammisa (Catania Corse) con la Radical RS4; sino a giungere al Campione Siciliano 2012 Fabio Peraino (Catania Corse) su Radical prosport. Iscritte inoltre le monoposto VTS Kawasaki di Salvatore Arresta (Giarre Corse), la Ghipard di Salvatore Poma, la Speads Suzuki di Dino Blunda e la Formula Azzurra di Nicola Prestianni. Capitolo a parte merita la Peugeot 205 Rally di Raffaele Casillo che sarà il primo pilota della storia degli Slalom siciliani a cimentarsi nella classe S4, classificate dalla CSAI nei giorni scorsi nella categoria "Attività di base". Si tratta in pratica,di auto e concorrenti con sedili, cinture di sicurezza ed abbigliamento sportivo (casco escluso), scadute di omologazione, ma in perfetto stato di conservazione. Vista la spesa contenuta della licenza e del rilascio del passaporto tecnico (appena 75 euro), stabilito dalla Csai che sovraintende allo sport automobilistico in Italia, volto a contenere i costi ed a limitare le spese dei piloti, in un particolare periodo di crisi diffusa che non sta risparmiando nemmeno il mondo delle competizioni, specie quelle dilettantistiche. Per quanto riguarda la scuderia monrealese "Armanno Corse", saranno delle gara, Rosario Lo Cicero su Fiat seicento sp, in classe N1; Benny Guarino su Peugeot 106 R, in classe N3; il segretario Andrea Armanno su Fiat 126, il monrealese Andrea La Corte su Fiat 500 ed il veterano Salvatore Polizzi su Fiat 500, tutti e tre iscritti in classe S1; mentre Benny Pipitone, sulla Fiat cinquecento Sp preparata dal padre Mario, gareggerà nella classe S3. Un capitolo a parte merita il portacolori della "Armanno Corse" Alberto Santoro che con la sua bianca Radical SR4, punterà deciso alla vittoria assoluta, per consolidare il primato nell'attuale Campionato Siciliano Slalom. Apripista di eccezione, oltre alla Fiat 126 Suzuki di Domenico Faso, anche la Fiat X1/9 di Ciro Barbaccia e la Stenger Es 861 di Salvatore "Totò" Riolo. Dopo la gara di Misilmeri, il circus degli Slalom si sposterà, per l'attesa prima edizione dello "Slalom Città di Monreale", fatto inserire in calendario nazionale, per il prossimo 3 agosto, dall'organizzatore "Scuderia Armanno Corse". L'atteso evento, elaborato in collaborazione con il Comune, coinvolgerà albergatori ed esercenti di attività commerciali della stessa Monreale ed in particolare della frazione di San Martino delle Scale a partire dal pomeriggio del 2 agosto, giorno in cui si effettueranno le verifiche tecnico/sportive. 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: slalom di misilmeri - presentazione - gara - piloti - partecipanti - scuderia - monreale - armanno corse - alberto santoro

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web