Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

13/05/2013 Monreale

Sport

Slalom di Custonaci, buona prova per la monrealese Armanno Corse

Slalom di Custonaci, buona prova per la monrealese Armanno Corse Stampa

Nonostante la scuderia non abbia auto adatte per la prova, i piloti si sono distinti ed hanno conquistato ottimi piazzamenti

Si è svolto ieri il “10° Slalom Internazionale dei Marmi di Custonaci”. Come sempre velocissimo il percorso che dalla baia di Cornino sale sino al centro storico della cittadina in provincia di Trapani, nota per l'estrazione e lavorazione di apprezzati marmi. Ottanta i piloti verificati dai Commissari ACI-CSAI per conto dell'organizzazione del "Kinisia Karting Club" presieduto dall'ex pilota Peppe Licata. La gara valida come prova del "Trofeo Centro - Sud", della "Coppa CSAI sesta zona" e del "Campionato Siciliano" ha fatto registrare il successo assoluto del pilota di Buseto Andrea Raiti che ha rifilato oltre 1'53 a suo fratello Pietro. Terzo posto per Vincenzo Pellegrino. Tutti e tre i piloti erano al volante delle vetture inglesi Radical SR 4 con motori di derivazione motociclistica a conferma della validità della vettura che negli Slalom sta riscontrando successi di grande prestigio. La partecipazione della "ASD Scuderia Armanno Corse" è stata di assoluto rilievo, nonostante non annoveri tra nelle sue fila piloti con vetture adatte a puntare alla vittoria assoluta, ha mietuto successi nelle varie classi: nella A1 ha vinto Rosario Lo Cicero nonostante abbia preso parte ad una delle tre manches previste per problemi al cambio della sua Fiat cinquecento sporting di 1100cc. Alla fine è risultato 65° assoluto;  Nella N2 brillante e determinato Benny Guarino, simpatico pilota di Sciacca che trovandosi in terza posizione alla fine delle prime due manches, ha sfoderato una magistrale terza manches che ha assegnato alla sua Peugeot 106, non solo la vittoria nella "N2", ma addirittura un sensazionale 44° assoluto; vittoria di Lorenzo Lo Monaco nell'agguerrita S1, quella riservata alle intramontabili Fiat 500 e 126 di 700cc, nella stessa classe il 6° posto di Andrea Armanno e dal 7° di Salvatore Polizzi; esordio positivo per Benny Pipitone che in S3 ha portato al 3° posto la sua Fiat 500 sporting curata dal papà Mario; ottimo 3° posto in GT1 per la Fiat 500 sporting del diciannovenne Alfredo Iones, nonostante la rottura del selettore della quarta marcia.

Gaetano Armanno presidente dell'omonima Scuderia che ha sede in contrada Strazzasiti a Monreale, è soddisfatto: “Sono felice per l'ottima prestazione dei nostri piloti, Lo Cicero, Guarino, Iones e Lo Monaco, sono in testa al Campionato Regionale nelle loro classi e stanno lottando strenuamente per la vittoria finale in Coppa CSAI. La nostra Scuderia si conferma una realtà del panorama motoristico siciliano e non solo. Perché nella stessa giornata di domenica 12 maggio, mentre noi eravamo impegnati nello Slalom di Custonaci, un nostro pilota, Simone Maruca, si faceva onore nella cronoscalata calabrese Luzzi - Sambucina, valida per il "Campionato Italiano Velocità Montagna", piazzando la sua Fiat 600 sponting al terzo posto della classe RS1”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: auto - slalom internazionale custonaci - scuderia - armanno corse - monreale - andrea armanno

Gallery


Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web