Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

30/06/2013 Monreale

Sport

Slalom di Castelbuono, la Armanno Corse prepara i bolidi

Slalom di Castelbuono, la Armanno Corse prepara i bolidi Stampa

Massiccia presenza di piloti della scuderia monrealese che si confronteranno in una delle gare più attese della Sicilia

Tra una settimana, domenica 7 luglio, avrà luogo sulle Madonie, una della manifestazioni sportive più interessanti e seguite dell'Isola: il "5° Autoslalom Citta di Castelbuono" organizzato dal Team Palikè di Palermo diretto da Nicola Cirrito ed Annamaria Lanzarone. La gara, valida quale prova del "Trofeo Centro - Sud", della "Coppa CSAI 6^ zona", del "Campionato Siciliano", del "Trofeo Palikè" e del "2° Memorial Francesco Faraco", anche per quest'anno messo in palio dalla Signora Savoia figlia dell'indimenticato pilota siciliano, morto l’1 aprile del 1951, nel corso del "Giro Automobilistico di Sicilia", in collaborazione con la "Scuderia Armanno Corse". L'Autoslalom, ancora una volta, sarà patrocinato dall'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Antonio Tumminello che ha ben compreso la rilevanza dell'evento e la ricaduta positiva che la manifestazione ha sul commercio locale ed i benefici che ne trae l'immagine della Città. Le iscrizioni, gia aperte dallo scorso 7 giugno, si chiuderanno lunedì 1 luglio. Le verifiche tecnico - sportive che si terranno sabato 6 luglio in Piazza Castello, saranno la prima occasione offerta agli appassionati di automobilismo per stare a contatto diretto con i piloti e con le auto da competizione. A termine delle verifiche, una festa in piazza, nel pieno centro storico della Città, con ogni tipo di attività commerciali aperte, nel corso della quale verranno intrattenuti, sino a tarda sera, ospiti particolari e gli stessi piloti. Castelbuono famosa oltre che per le prelibatezze culinarie, anche per la "raccolta differenziata" svolta con l'ausilio degli asinelli, un fiore all'occhiello di tutto il palermitano. La gara si svolgerà su tre manche e sarà diretta da Lucio Bonasera che vigilerà, con l'ausilio dei tanti Commissari di Percorso, sulla sicurezza fissata sui Km 3,500 del percorso sul quale sono previste ben 16 "postazioni" di rallentamento che metteranno a dura prova le auto e l'abilità dei partecipanti. Per l'importante occasione, la CSAI (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana) ha inviato l'osservatore Pasquale Basile, mentre gli aspetti medici e gli eventuali interventi a garanzia di pubblico e piloti, saranno curati dal medico federale Mario Mazzone. Prevista la presenza dei migliori piloti siciliani tra i quali spiccano il marinese Fabrizio Minì al volante della sua Radical - Kawasaki, Nicolò Incammisa con la sua splendida Osella BMW PA 21 e i busetani Andrea e Pietro Raiti anche loro al volante della Radical SR4, le Elia Avrio del vincitore dello scorso anno Domenico Polizzi e di Salvatore Caruso. Prevista la presenza massiccia della "Scuderia Armanno Corse" con Andrea Armanno, Lorenzo Lo Monaco, quest'ultimo in lotta per la "Coppa CSAI 6^ zona" del "Gruppo speciale" e Totò Polizzi che sfideranno gli avversari nella seguitissima ed appassionate calsse "S1", quella riservata alle intramontabili bicilindriche Fiat 500 e 126. Nella GT1 il giovane Campione Siciliano in carica Alfredo Iones, al volante della Fiat "cinquecento" Sporting preparata dal papà Paolo, anche lui in lotta per la vittoria finale della "Coppa CSAI 6^ zona" del "Gruppo GTI"; nella "S5" il rientrate Giovanni Irato al volante della Fiat X1/9; nella "A1" Rosario Lo Cicero, come sempre alla guida della fida Fiat "Cinquecento Sporting curata da Paolo Iones, che sta lottando anche lui per l'aggiudicazione della "Coppa CSAI 6^ zona" del "Gruppo A"; nella "S3" Benedetto Pipitone che guiderà la Fiat "cinquecento" Sporting curata dal padre e nella "N2" il saccense Benny Guarino alla guida della Peugeot 106 Rally, anche lui in lotta per la vittoria finale nella "Coppa CSAI 6^zona" del "Gruppo N". Infine Salvatore Randazzo in classe "S3" alla guida della Fiat 127. Gaetano Armanno, Presidente del "Scuderia Armanno Corse": “Castelbuono è una gara veloce ed appassionate, si è affermata come una delle "classiche" siciliane ed i nostri piloti sono gasati al punto giusto. Sono certo che torneremo dalle Madonie con un buon risultato finale che darà, ancora una volta, prestigio al nostro Sodalizio sportivo”.

 

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: slalom - castelbuono - team palikè - trofeo centro sud - armanno corse - scuderia - gaetano armanno

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web