Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/11/2015 San Giuseppe Jato

Regione

Si inclinano due piloni del viadotto Traversa: chiuso lo scorrimento veloce Palermo-Sciacca

Si inclinano due piloni del viadotto Traversa: chiuso lo scorrimento veloce Palermo-Sciacca Stampa

L'allarme lanciato dai Carabinieri

I due piloni che sorreggono il viadotto Traversa 1, visibilmente inclinati. La strada statale 624 Palermo-Sciacca è chiusa dal chilometro 23 al chilometro 28, nella zona di San Giuseppe Jato. Sul posto i tecnici dell’Anas che stanno verificando gli effetti di questo cedimento. L’Anas per sicurezza ha chiuso la strada. Traffico deviato al momento dall'uscita San Giuseppe.

Sono intervenuti anche i carabinieri. Secondo le prime informazioni potrebbe essersi verificato un cedimento strutturale della strada, ma non si esclude l'ipotesi frana. Le piogge di questi giorni, come accertato nel corso di un sopralluogo, avrebbero fatto sprofondare il terreno attorno al pilone. In corso verifiche strutturali anche per accertare se ci sono altre parti del viadotto a rischio.

Aggiornamento 13,40: Arrivano precise rassicurazioni dall'Anas. Le rivela Salvatore Campione, tecnico della società: "Una situazione che conoscevamo e che monitoravamo da circa 4 anni. Una fuga di notizie e un allarmismo ingiustificato. Abbiamo effettuato le prove necessarie e non ci sono pericoli. A breve la strada sarà riaperta".

Sulla vicenda è intervenuto anche il deputato dell’opposizione, Nello Musumeci: "Il Governo regionale dovrebbe pretendere dall’Anas una ricognizione di tutte le strade siciliane di sua competenza. Non è possibile intervenire sempre dopo i crolli e non esercitare una preventiva azione di controllo. L’Anas non può trattarci come fossimo una colonia. Vanno accertate tutte le responsabilità”.

"Il cedimento del pilone sulla Palermo-Sciacca è l'ennesimo tassello del disastro infrastrutturale del nostro territorio - ha sottolineato il segretario generale della Filca Cisl Palermo, Antonino Cirivello -. Eppure non servirebbero opere colossali per impedirlo, ma sarebbe sufficiente occuparsi della manutenzione delle strade e far partire i lavori nei cantieri pubblici. Ora scatterà la corsa allo scaricabarile fra istituzioni locali, regionali e Anas e si registreranno le solite lacrime di coccodrillo tardive e inopportune".

"In Sicilia non passa giorno senza pessime notizie per la viabilità. Oggi tocca alla Palermo-Sciacca, interrotta a causa di un pilone danneggiato. Inutile continuare a mettere toppe intervenendo solo dopo crolli e cedimenti, alla nostra regione serve urgentemente un piano organico per le infrastrutture. Ma il governo regionale e quello nazionale sembrano decisamente più attenti agli equilibri politici interni che alla stabilità dei viadotti siciliani". Così il deputato siciliano di Sinistra Italiana Erasmo Palazzotto ha commentato la notizia.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: san giuseppe jato - piloni - scorrimento - palermo - sciacca - chiusura - tecnici - anas - vigili del fuoco - deviazione -

Gallery


Notizie correlate:
- 29/11/2015  Cede pilone del viadotto Traversa 2: chiuso lo scorrimento veloce Palermo Sciacca
- 02/09/2015  San Giuseppe, rapina a mano armata alla tabaccheria Guercio
- 13/08/2015  San Giuseppe jato, al via la 235° edizione della "Mostra degli animali"
- 10/08/2015  San Giuseppe Jato, un autovelox fisso sulla statale Palermo-Sciacca
- 15/07/2015  San Giuseppe, uccise e bruciò il cadavere di Concetta Conigliaro, condannato a 20 anni

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web