Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

08/08/2013 Monreale

Sport

Scuderia Armanno, arriva una nuova auto, Bono: ”Ora ci divertiamo”

Scuderia Armanno, arriva una nuova auto, Bono: ”Ora ci divertiamo” Stampa

Pronta dopo due anni di lavoro la fiat 500 che debutterà l´8 settembre nella classe S1 all´autoslalom Agro Ericino

Fiocco rosa alla "Scuderia Armanno Corse". Dopo due anni di accurato restauro, eseguito dalla carrozzeria di Stefano Baciglio, con sede a Cianciana, la Fiat 500 del pilota Giuseppe Bono, è pronta. Fatto l'assetto, sistemata la meccanica, grazie ai pezzi lavorati con cura dal preparatore Giuseppe Ciarcelluti, l'auto sta per scendere in pista. Giuseppe Bono, 28enne di Sciacca, ma residente a Ribera, dove con la moglie Ambra, gestisce una rivendita di tabacchi con annessa ricevitoria, racconta la sua ancor giovane storia di pilota dilettante.

Quando hai deciso che saresti diventato un pilota?

"Avevo appena 15anni, mio padre mi portò ad assistere all'Autoslalom "Sciacca - Monte Kronio" e rimasi affascinato dall'ambiente ed in particolare dalle piccole, ma prestazionali bicilindriche Fiat che si sfidavano nella classe S1".

Da quanti anni gareggi?

“La prima gara alla quale ho preso parte, risale al 2007. Ricordo ancora l'emozione di trovarmi nell'abitacolo, con tuta e casco in attesa del semaforo verde. Ho dovuto fare esperienza sul campo, anche perché, al contrario di tanti altri piloti, non ho mai amato il Karting. Insomma, ho iniziato direttamente con le auto”.

La tua prima soddisfazione?

“La vittoria nell'Autoslalom di Mazzarino del 2011 al volante della mia Fiat 126 curata ed assemblata con l'aiuto di mio padre Ignazio. Dopo la nascita delle mie figliolette Marisol e Maria Karol, è stata la gioia più grande della mia vita”.

Impegni futuri?

“La Fiat 500 è finalmente pronta, mancano gli ultimi ritocchi e poi mi butterò nella mischia, in occasione dello "XI° Autoslalom dell'Agro Ericino", previsto per il prossimo 8 settembre. Dovrò confrontarmi con i più forti piloti della classe "S1", tra i quali i miei compagni di Scuderia, Lorenzo Lo Monaco, Andrea Armanno e Salvatore Polizzi. La gara è affascinante e molto selettiva, tant'è che è valida per il Campionato Italiano Autoslalom".

Rosario Lo Cicero

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - scuderia - armanno corse - arriva - nuova - auto - fiat 500 - giuseppe bono

Gallery


Notizie correlate:
- 08/08/2013 Ruba all´Ipercoop per sfamare la famiglia, arrestato monrealese
- 08/08/2013 Brucia Pizzo Corvo a Monreale, fiamme subito domate
- 08/08/2013 Memorial Parisi, Liverpool e Caffetteria Dior in finale
- 08/08/2013 I tassisti in piazza a protestare, i vigili li multano
- 07/08/2013 I tassisti tornano in piazza. Attesa l´ordinanza del sindaco

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web