Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

18/09/2013 Alcamo

Regione

Rapine "in trasferta" ad Alcamo, arrestati due di Partinico

Rapine Stampa

L´ultimo colpo gli è stato fatale:derubata un´anziana ad Alcamo. Ed ora i Carabinieri vogliono capire se i due hanno messo a segno altri colpi

Scattano le manette per due rapinatori, che avevano tentato di rapinare un donna alcamese di 87 anni facendola cadere a terra. L’episodio si riferisce al 5 settembre scorso, quando intorno alle ore 10,30 del mattino, due giovani a bordo di una autovettura hanno preso di mira un’anziana signora che indossava al collo una preziosa collana in oro.

I due non si sono fatti scappare l’occasione di fare un colpo facile e così, uno dei due, avvicinata l’anziana mentre si trovava affacciata alla porta-finestra della propria abitazione, con il pretesto di chiederle un indicazione stradale, ha notato che la donna si trovava da sola in casa e che nel frangente indossava una collana in oro. Successivamente, dopo aver fatto un giro dell’isolato, i due tornavano nuovamente davanti casa della signora e in questa circostanza l’altro complice che prima era rimasto in auto, avvicinava l’anziana e dopo averle fatto alcune domande pretestuose, faceva un balzo all’interno dell’abitazione dove si trovava la donna e con gesto repentino le strappava la collana che aveva al collo. La donna, dopo essere stata rapinata cadeva a terra sbattendo la testa, senza riportare fortunatamente gravi conseguenze.

I vicini di casa che avevano assistito al fatto hanno fatto scattare subito l’allarme e gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Alcamo si sono messi alla ricerca dei due malfattori. Grazie ad alcune telecamere di sicurezza situate nei pressi dell’abitazione dell’anziana rapinata, i militari sono risaliti al numero di targa della vettura che era riconducibile ad un quarantenne di Partinico.

Immediatamente venivano attivate le ricerche, chiedendo l’ausilio dei Carabinieri del Comando Compagnia di Partinico che tempestivamente inviavano una pattuglia del locale Nucleo Operativo presso l’abitazione del giovane. Mentre i militari della Compagnia di Partinico individuavano il primo giovane, i militari della Compagnia di Alcamo acquisivano i filmati di alcune telecamere nascoste situate a ridosso dell’abitazione dell’anziana signora, riuscendo a riconoscere anche il secondo giovane, un pregiudicato, sempre di Partinico di 25 anni.

Sono quindi scattate le ricerche anche per il secondo giovane che si sono concluse a distanza di qualche ora, quando i Carabinieri di Alcamo e Partinico in un’operazione congiunta lo hanno individuato all’interno di un bar nella periferia del centro urbano alle soglie del palermitano.

Considerati i dati oggettivi raccolti dagli investigatori, veniva formulata una richiesta di misura cautelare nei confronti dei due malfattori indirizzata all’Autorità Giudiziaria, nel pomeriggio di ieri il P.M. Antonio Sgarrella della Procura della Repubblica di Trapani, emetteva apposita ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Salvatore Serraino, classe ‘70 e Salvatore Rigano, classe ’88 entrambi di Partinico, che a seguito dell’arresto sono finiti ai domiciliari per il reato di “tentata rapina aggravata” in attesa del processo.

I Carabinieri di Alcamo sono ancora al lavoro per confrontare le immagini acquisite nei mesi scorsi dopo alcuni scippi e rapine verificatesi sul territorio alcamese,  con quelle acquisite di recente, al fine di verificare se i due siano gli autori di altri episodi delittuosi.

Annalisa Ferrante

© Riproduzione riservata

Tags: carabinieri - alcamo - rapina - anziana - donna - collana - arrestati - partinico

Gallery


Notizie correlate:
- 16/09/2013 Borgetto, rubava l´energia elettrica, arrestata una coppia
- 09/09/2013 Chiede un bicchiere d´acqua ad un´anziana. le ruba il portafogli
- 07/09/2013 Carini, coltivavano cannabis in casa, due arresti
- 06/09/2013 San Giuseppe Jato, droga nell´armadio, arrestato dai carabinieri
- 04/09/2013 Droga nascosta tra la legna, sequestro da un milione di euro

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web