Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

19/12/2015 Monreale

Cronaca

"Il poliziotto è un amico in più": l'Anps e la Morvillo di Monreale insieme contro bullismo e illegalità

"Il poliziotto è un amico in più": l'Anps e la Morvillo di Monreale insieme contro bullismo e illegalità Stampa

Il secondo appuntamento ha coinvolto le classi quarte dell'istituto

Si è concluso il secondo appuntamento della Polizia di Stato con gli studenti della scuola Morvillo di Monreale nell’ambito del progetto "Legalità ed Antimafia". L’incontro, promosso dalla sezione monrealese dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato, in questo appuntamento ha coinvolto gli alunni delle classi quarte della scuola primaria in un percorso formativo contro il bullismo, il cyberbullismo e ogni forma di illegalità dal titolo “Il Poliziotto: un Amico in più”.

Il progetto ha previsto due momenti formativi: un incontro in presenza di una rappresentanza della Polizia, mercoledì 16 dicembre, presso i locali dell’istituto, a cui hanno partecipato alunni, docenti e genitori, e una giornata “da poliziotti”, giovedì 17 dicembre, direttamente presso la caserma Lungaro di Palermo.

Coadiuvati dal presidente dell'Anps Santo Gaziano, dalla segretaria provinciale dell'Anps, Francesca Mannino e dal sostituto commissario, Daniela Passafiume, i ragazzi hanno visitato il reparto Prevenzione Crimine, la Sala Operativa 113, l’Autocentro, il reparto Cinofili, il reparto Polizia Stradale, il reparto Mobile, il reparto Falchi Antirapina, l’ufficio Vettovagliamento e la mensa dove hanno pranzato insieme agli agenti di turno.

Gli alunni hanno molto apprezzato gli interventi dell’assistente capo Davide Gulotta, del sovraintendente Santi Morana, dell'assistente capo Alfonso Attardo, del sovraintendente Davide Aantico, del sovrintendente Michele Schillaci, dell’assistente capo Antonio Tolone, del primo Dirigente Pierpaolo Talani, del sovraintendente Fabio Parlapiano e del sovraintendente Adolfo Colli.

"L'istituto Morvillo - hanno dichiarato dalla scuola - ringrazia sentitamente la Polizia di Stato e l’Anps di Monreale, per questa importante azione di conoscenza dell’operato degli agenti impiegati nei vari reparti e di diffusione di modelli comportamentali di prevenzione e difesa all’insegna della legalità".

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - incontri - scuola - bambini - polizia - associazione - anps - santo gaziano - segretaria - francesca mannino - caserma - visita - lungaro - reparti - legalità - educazione -

Gallery


Notizie correlate:
- 19/12/2015  Monreale, taglio del nastro per "Scacchi in Mostra"
- 18/12/2015  Monreale, esposte al complesso Guglielmo le opere di Piero Villanti
- 18/12/2015  Detenzione e spaccio di droga: un'intera famiglia finisce in manette ad Aquino
- 17/12/2015  Torre, cavallo, alfiere e pedone: a Monreale è tempo di scacchi
- 17/12/2015  Monreale, avevano venduto le moto dei vigili ad un cittadino: assolti perchè il fatto non sussiste

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web