Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/04/2014 Piana degli Albanesi

Regione

Piana degli Albanesi, 1 maggio in ricordo della Strage di Portella

Piana degli Albanesi, 1 maggio in ricordo della Strage di Portella Stampa

Sul palco numerosi grupopi musicali e per pranzo una grigliata di carne

A Piana degli Albanesi la commemorazione della strage di Portella delle Ginestre diventa un’occasione di festa; un richiamo, attraverso la musica, ai valori della partecipazione e della riflessione condivisa sui temi del lavoro e dei diritti. Così, l’1 maggio, nel giorno del 67° anniversario della strage, dopo il consueto corteo dalla Casa del Popolo al Memoriale, l’Associazioni Tundemi, in collaborazione con le associazioni Ecomulo, Left, Musica e Cultura, Arcygay, organizza presso la struttura del campo di calcio “Li Cauli” in contrada Cavallaro il “1 May Day 2014”, dopo la riuscitissima edizione dell’anno precedente.

A partire dalle 13 grigliata di carne e verdure con openwine per tutti i partecipanti forniti di biglietto. E dalle 15 e fino alle 22 si esibiranno sul palco gruppi e artisti: Mystical Dream, The Daggs, Hash, Sexual Thing e altri ancora.

Il 30 aprile, alle 17,30, sempre a Piana degli Albanesi nello spiazzo Palazzo Manzoni l’iniziativa “I Legami della Memoria” vedrà Piana Degli Albanesi, Bologna e Cinisi connesse dalla forza di un’idea: tenere insieme, non disperdere la memoria, pretendere e condurre la battaglia della verità e della giustizia. Interverranno il Sindaco di Piana degli Albanesi, i superstiti alla strage di Portella, Giovanni Impastato, fratello di Peppino ucciso dalla mafia a Cinisi, Loriano Macchiavelli, scrittore e romanziere che nel suo libro “Stragi” ha intrecciato storia e fantasia seguendo le indagini della strage di Bologna e Manuela Claudiani, Archivio di Stato di Viterbo. A seguire proiezione del video “da Portella a Cinisi” realizzato dal regista Alberto Castiglione e verrà esposta una mostra sui fatti storici di Portella messa a disposizione dall'AUSER. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Piana degli Albanesi

email: associazioneculturale.tundemi@gmail.com

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: 1 may day 14 - piana degli albanesi - commemorazione - strage - portella delle ginestre - organizzazione - associazione - tundemi

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web