Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

19/05/2014 Partinico

Regione

Partinico, presta l'auto ai vicini, ma loro pretendono 100 euro per ridargliela: arrestati

Partinico, presta l'auto ai vicini, ma loro pretendono 100 euro per ridargliela: arrestati Stampa

In manette madre e figlio

Nella serata di sabato scorso, i Carabinieri della Compagnia di Partinico hanno tratto in arresto, in flagranza di reato con l’accusa di estorsione, Palma Intravaia, 56enne palermitana residente a Partinico ed il figlio Alessandro Mattina, 24enne nato a Palermo e residente a Partinico.

Nel pomeriggio di sabato, un giovane partinicese, dopo avere prestato dietro insistenza la propria autovettura ai congiunti Intravaia e Mattina, riceveva dagli stessi una richiesta estorsiva di 100 euro per ottenere la restituzione del veicolo. La vittima, stanco delle continue minacce ricevute, ha deciso di sporgere denuncia presso il Comando dei Carabinieri di Partinico raccontando la spiacevole vicenda.  I militari, avviate tempestivamente le indagini, riuscivano in breve tempo a ricostruire la dinamica dei fatti, predisponendo un servizio nel luogo indicato dagli indagati per la restituzione dell’autovettura. All’orario concordato, i Carabinieri si posizionavano nella località prestabilita in attesa che giungessero i due indagati per prelevare il denaro, oggetto della richiesta estorsiva. Infatti poco dopo giungevano i due congiunti che aggredivano la vittima con atteggiamento violento e minaccioso, pretendendo la consegna del denaro per la restituzione della vettura. Il tutto avveniva sotto gli occhi dei Carabinieri che tempestivamente intervenivano bloccando i due pregiudicati.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: carabinieri - partinico - arresto - tentativo - estorsione - auto - restituzione - 100 euro - arrestati - alessandro mattina - palma intravaia

Gallery


Notizie correlate:
- 18/05/2014  Palermo, due operazioni antidroga dei carabinieri, tre arresti
- 17/05/2014  Prizzi, prete di 104 anni mette in fuga un truffatore
- 17/05/2014  Borgetto, rubava materiale ferrovo per vivere, arrestato un disoccupato
- 17/05/2014  Palermo, marijuana ed un bilancino di precisione, arrestato un uomo
- 13/05/2014  Palermo, truffa all'inps, trafugate buonuscite per quasi un milione di euro

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web