Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

31/01/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, Telimar torna a vincere, battuta in casa la 7 Scogli

Pallanuoto, Telimar torna a vincere, battuta in casa la 7 Scogli Stampa

Il presidente Giliberti: "Vittoria sofferta ma meritata"

Vittoria casalinga per il TeLiMar contro i siracusani della Sette Scogli per 7 a 3. Nella decima giornata del Campionato di Pallanuoto di Serie A2 Girone Sud, la formazione palermitana riscatta, così, le tre sconfitte consecutive, pur non mostrando un ottimo gioco in un match disputato a porte chiuse, a causa del mancato rinnovo dell'agibilità delle tribune dell'impianto di viale del Fante.

Dopo oltre 5 minuti di studio reciproco, con qualche occasione sprecata per parte, sono gli ospiti neopromossi a sbloccare il risultato con Zovko. A 1' 57'' Calabrese per il TeLiMar riporta il  punteggio in parità, segnando la rete del momentaneo 1 a 1. Superiorità: TeLiMar 1/3; Sette Scogli 0/3.

Il secondo parziale si apre con una rete di Galioto che porta i padroni di casa in vantaggio per 2 a 1.  Il TeLiMar allunga con Zubcic in superiorità numerica. La prima metà di gioco si chiude sul 3 a 1 grazie anche a una buona prestazione di Sansone tra i pali per la formazione palermitana. Superiorità: TeLiMar 1/2; Sette Scogli 0/2.

Nel terzo tempo, goal annullato a Lo Cascio che, sul capovolgimento di fronti commette un errore in difesa, permettendo ai siracusani di accorciare le distanze sul 3 a 2 con Moracchioli. Il parziale, però, si chiude in parità sul 3 a 3, per un'azione su uomo in più sfruttata da Calli. Superiorità: TeLiMar 0/1; Sette Scogli 1/2.

L'ultimo quarto di gioco vede il TeLiMar soffrire ancora, ma anche riportarsi in vantaggio prima con Lo Cascio, su assist di Fabiano e poi con una splendida rete di Galioto. Risultato che si aggiorna sul 5 a 3 per i padroni di casa. A 1'18 dalla fine, Galioto realizza il suo tris e, infine, il suo poker di giornata, per il 7 a 3 definitivo. Superiorità:  TeLiMar 2/3; Sette Scogli 0/6. 

Il Presidente Marcello Giliberti: “Riprendiamo il nostro Campionato con questa vittoria meritata e sofferta, maturata a quarto tempo contro un Sette Scogli mai domo, al quale rivolgo i miei complimenti per essere riuscito in cosi poco tempo a mettere insieme una squadra competitiva che esprime un buon gioco. È stato fondamentale bloccare con Di Patti e Zubcic la vena offensiva del maltese Camilleri ed orchestrare una buona fase difensiva, per avere alla fine la meglio realizzando solo sette goal, di cui quattro firmati dal nostro matador Gabriele Galioto.

La nostra prestazione, caratterizzata da una grande concentrazione, ha mostrato sicuramente un grosso passo in avanti rispetto alle precedenti partite, ma siamo ben lontani dalla qualità di gioco che dovremmo essere in grado di esprimere. Per cui, sotto questo profilo, dobbiamo mettere almeno due marce in più, altrimenti il nostro Campionato proseguirà in salita. Questa squadra deve trovare un'anima, che in questo momento non ha proprio”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria - telimar - piscina - olimpionica - viale del fante - sette scogli -

Notizie correlate:
- 24/01/2015  Pallanuoto, l'Anteria Telimar cade in traferta a Salerno
- 17/01/2015  Pallanuoto, sconfitta casalinga per l'Anteria Telimar con la Roma
- 13/12/2014  Pallanuoto, Telimar vince il derby con la Nuoto Catania
- 11/04/2014  Pallanuoto, domani derby "testa-coda" fra Anteria Telimar Palermo e Muri Antichi Catania
- 15/03/2014  Pallanuoto, Telimar vince, ma che sofferenza contro l'ultima in classifica

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web