Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

08/03/2014 

Sport

Pallanuoto, l'impresa non riesce, Anteria Telimar perde a Civitavecchia

Pallanuoto, l'impresa non riesce, Anteria Telimar perde a Civitavecchia Stampa

Troppo forte la capolista che rimane imbattuta

Una discreta prestazione da parte di Anteria TeLiMar non basta per fermare la capolista Civitavecchia, che dopo una partita combattuta e convulsa, vince per 11 a 7.

Inizio promettente della squadra di casa che davanti al pubblico del PalaGalli va subito in vantaggio per 2 a 0 grazie al croato Zanetic ed a Simeoni. La risposta degli ospiti non si fa attendere. E Fabrizio Di Patti accorcia subito le distanze. Il sette dell’Addaura, però, si disunisce e subisce altri due goal segnati da Rinaldi e Foschi. La squadra palermitana sembra rivivere il black-out contro il Catania, ma è sul 4 a 1 che i ragazzi di Ivano Quartuccio vengono fuori e con grinta recuperano dal 4 a 1 al 4 a 4, grazie alle reti di Di Patti, Ciccio Lo Cascio e Gabriele Galioto su uomo in più. Nel finale del secondo tempo segna ancora la squadra di Pagliarini con Foschi ma ancora Galioto pareggia per Anteria TeLiMar. Alla metà dell’incontro il risultato è di perfetta parità: 5 a 5.

Il terzo tempo vede due squadre giocare perfettamente alla pari, che per 6 minuti non riescono a segnare neanche un goal. Gli ultimi due minuti del terzo tempo si rivelano decisivi. Prima segna il 5 a 6 Lo Cascio con una gran girata dal centro, poi viene fuori ancora una volta Zanetic che nel giro di 45’’ realizza una doppietta. Il goal del 7 a 6 della squadra di casa, realizzato su un conseguente fallo non fischiato ad Ercolano, scatena le proteste degli ospiti. Paga pegno il centroboa Lo Cascio espulso proprio per proteste dalla panchina.

L’ultimo quarto presenta lo stesso tema per tutti e gli 8 minuti di gioco, con gli ospiti sbilanciati in avanti e che, di conseguenza, si espongono alle controfughe degli avversari. Foschi e Castello siglano l'8 a 6 e il 9 a 6, reti che tagliano le gambe alla squadra guidata da Quartuccio. Il goal di Di Patti illude nel finale Anteria TeLiMar, che negli ultimi minuti crolla sotto i colpi di Foschi - poker per lui - e Chiarelli.

Finisce 11 a 7 per il Civitavecchia che continua a volare imbattuto in classifica. Anteria TeLiMar, invece rimane fermo a quota 21 e viene quasi raggiunto dal Bologna.

Il Presidente Marcello Giliberti : "Complessivamente una discreta prestazione della nostra squadra in questa 'caldissima' vasca civitavecchiese, in cui siamo stati in partita sino alla metà del quarto tempo, quando non sfruttando una doppia superiorità numerica non siamo riusciti a mettere la palla dentro. abbiamo consentito ai padroni di casa di andare sul +2, e di accumulare poi ancora via via altro vantaggio sino alla fine, con gli ultimi minuti in cui abbiamo preso diverse espulsioni contro. Credo che se avessimo giocato costantemente con la stessa grinta, intensità e concretezza durante l'intera partita saremmo potuti tornare a casa con un risultato positivo. Invece, purtroppo, sia nella prima fase del match, che poi alla fine, abbiamo subìto il pressing fisico e psicologico degli esperti e forti laziali, che in fase offensiva hanno sbagliato pochissimo, soprattutto con l'uomo in più. Non abbiamo comunque demeritato contro la capolista, uscendo alla fine dalla vasca a testa alta. Buone prestazioni personali di Di Patti e di Galioto, e valida performance comunque di tutta la squadra. Aspettiamo ora la partita casalinga contro l'Anzio in cui i nostri giovani, fra i quali oggi Covello e Andaloro che oggi hanno fatto la loro parte, avranno tanto spazio, dando cosi modo ai grandi di rifiatare dopo il micidiale tour de force delle ultime quattro proibitive giornate".

TABELLINO PARTITA

CIVITAVECCHIA 11

ANTERIA TELIMAR 7

Civitavecchia: 1.Giordano Visciola, 2.Daniele Simeoni (1), 3.Manfredi Iula, 4.Marco Chiarelli (1), 5.Fabrizio Rinaldi (1), 6.Predrag Zimonjic, 7.Andrea Castello (1), 8.Ivan Zanetic (3), 9.Davide Romiti, 10.Loris Foschi (4), 11.Emiliano Pimpinelli, 12.Andrea Muneroni, 13.Alessio Pucci – Allenatore: MARCO PAGLIARINI.

Anteria TeLiMar:  1.Alessandro Sansone, 2.Kresimir Zubcic, 3.Gabriele Galioto (2), 4.Fabrizio Di Patti (3), 5.Alberto Andaloro, 6.Luciano D’Aleo, 7.Giorgio Giliberti, 8.Adriano Covello, 9.Francesco Paolo Lo Cascio (2), 10.Mario Raimondo, 11.Aldo Ercolano, 12.Antonio Tuscano, 13.Fulvio Adelfio   -   Allenatore: IVANO QUARTUCCIO

Arbitri: Patrizia Zappatore di Taranto e Domenico Rotondano di Salerno

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: anteria telimar - civitavecchia - pallanuoto - risultato - tabellino - inetrvista - presidente - marcello giliberti

Notizie correlate:
- 02/03/2014  Pallanuoto, al Palermo il derby contro il Catania. Anteria Telimar torna alla vittoria
- 07/02/2014  Pallanuoto, l'Anteria Telimar in trasferta a Bologna

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web