Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

07/02/2014 

Sport

Pallanuoto, l'Anteria Telimar in trasferta a Bologna

Pallanuoto, l'Anteria Telimar in trasferta a Bologna Stampa

Le due compagini divise da parecchi punti, ma impegno difficile per i palermitani

Sarà una trasferta delicata, quella di domani pomeriggio a Bologna per Anteria TeLiMar. Alle 16,30 i ragazzi allenati da Ivano Quartuccio scenderanno in vasca contro il President Bologna, reduce dalla sconfitta di Siracusa.

Prosegue lo stato di forma della formazione titolare palermitana, che si affiderà come di consueto al capitano Kresimir Zubcic, a Fabrizio Di Patti, Ciccio Lo Cascio, Mario Raimondo, al portiere Alessandro Sansone, al nuovo acquisto Aldo Ercolano, sempre più inserito negli schemi di squadra, ed ai difensori Gabriele Galioto e Luciano D’Aleo.  

Il sette di casa, fermo a quota 9 punti in classifica, cercherà di sfruttare l’ambiente raccolto della piscina Sterlino, che ha appena riaperto i battenti dopo una chiusura forzata di 36 ore per problemi relativi alla gestione di alcuni interventi di manutenzione straordinaria.

La formazione allenata da Fabrizio Salonia potrà contare soprattutto sui suoi due fuoriclasse Marko Gopcevic e Andrea Mattesini, con cui lo stesso Ercolano ha avuto modo di giocare in passato in A1.

Un’altra partita da non sottovalutare, quindi, per Anteria TeLiMar, il cui obiettivo è fare bottino pieno, sperando di poter ancora salire in classifica grazie anche agli scontri diretti tra le squadre di vertice.

“Quello che fino all’anno scorso era un nostro punto debole - dice il difensore di Anteria TeLiMar, Luciano D’Aleo, riferendosi al comparto di difesa -, grazie al gioco corale che stiamo esprimendo finora in Campionato, ci ha permesso di arrivare così in alto in classifica. Quanto alla brutta statistica in superiorità numerica della partita casalinga contro la Rari Nantes Salerno, stiamo lavorando per migliorare la lucidità nelle azioni su uomo in più ”.

Il Presidente Marcello Giliberti: “Partiamo per Bologna per tentare di vincere la settima partita consecutiva cercando di sfruttare questa fase di calendario per noi non eccessivamente proibitiva per poterci poi presentare carichi e determinati alle tre durissime sfide di alta quota contro le prime della classe che chiuderanno il girone di andata. La classifica è inaspettatamente già spezzata, con ben cinque squadre che lottano per l’accesso ai play-off, alcune altre già staccate con una serena posizione di centro classifica, ed altre ancora che lottano per evitare la retrocessione ed i play-out. A parte queste considerazioni, sono molto soddisfatto dei miei ragazzi, vedo quest’anno un gruppo ben affiatato dentro e fuori dall’acqua, che ha ancora dei discreti margini di miglioramento, sia per quanto riguarda il graduale inserimento del nostro nuovo acquisto Aldo Ercolano, giocatore di A1, che sta pian piano inserendosi negli ultraconsolidati schemi tattici del nostro gruppo che gioca insieme da ben quattro anni, che per quanto riguarda la crescita dei più giovani, con riferimento ai ’95 Adriano Covello ed Alberto Andaloro ed ai ’97 Giorgio Giliberti, Fulvio Adelfio ed Antonio Tuscano (che sta recuperando un fastidioso strappo), che sono contento abbiamo mantenuto nella rosa, di cui fanno ormai, sotto ogni punto di vista, parte integrante. Tutti gli altri, Zubcic, Di Patti, Lo Cascio, Sansone, Galioto, D’Aleo, ed il rientrato Raimondo, si sono finora espressi su standard veramente di alto livello e sono convinto che continueranno a farlo. Il President Bologna, quest’anno con un  organico un po’ meno attrezzato rispetto a quello di un paio di anni fa, ma comunque di alto livello ed esperienza, contando su diversi giocatori importanti, con il testa Andrea Mattesini, che avevamo contattato ad inizio stagione per un possibile ingaggio, ci darà sicuramente del filo da torcere, cercando di sfruttare il fattore casalingo. Dobbiamo entrare in acqua ed affrontare l’intero match determinati così come abbiamo fatto nelle ultime due partite in modo da cercare di fare nostri questi tre punti, cercando così di sfruttare un qualsiasi risultato che verrà fuori dallo scontro diretto Vis Nova-Ortigia, che giocherà comunque in ogni caso a nostro favore. Gli arbitri importanti designati dal GUG per questa bella partita sono per noi un elemento di grande serenità ”.

Probabili formazioni

 

President Bologna: 1.Ruggero De Santis, 2.Alessandro Gadignani, 3.Mattia Barboni, 4.Marko Gopcevic, 5.Marco Moscardino, 6.Michele Dello Margio, 7.Antonio Viola, 8.Federico Belfiori, 9.Andrea Mattesini, 10.Matteo Racalbuto, 11.Edoardo Cocchi, 12.Corrado Cecconi, 13.Michele Cinotti    -   Allenatore: FABRIZIO SALONIA

ANTERIA TeLiMar:  1.Alessandro Sansone, 2.Kresimir Zubcic, 3.Gabriele Galioto, 4.Fabrizio Di Patti, 5.Aberto Andaloro, 6.Luciano D’Aleo, 7.Giorgio Giliberti, 8.Adriano Covello, 9.Francesco Paolo Lo Cascio, 10.Mario Raimondo, 11.Aldo Ercolano, 13.Fulvio Adelfio   -   Allenatore: IVANO QUARTUCCIO

Inizio alle ore 16.30 agli ordini degli arbitri dell’incontro: Stefano Riccitelli e Roberto Verde

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: anteria telimar - president bologna - presentazione - partita - luciano d´aleo - presidente - marcello giliberti

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web