Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

24/01/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, l'Anteria Telimar cade in traferta a Salerno

Pallanuoto, l'Anteria Telimar cade in traferta a Salerno Stampa

Terza sconfitta consecutiva per i palermitani che scendono al quinto posto in classifica

Finisce 11 a 10 alla piscina Simone Vitale di Salerno tra la Rari Nantes e il TeLiMar. Terza sconfitta consecutiva per i palermitani, che perdono anche la quarta posizione in classifica provvisoria nel campionato nazionale di pallanuoto di serie A2 girone sud.

Ferma a quota 15 punti, infatti, la formazione dell’Addaura viene superata dai campani e raggiunta anche dai siracusani della 7 Scogli, che hanno battuto in casa la Item Nuoto Catania.

L’approccio al match da parte dei ragazzi allenati da Filippo Puleo all’inizio era stato dei migliori, con la prima metà di gioco che aveva visto il sette ospite controllare la partita con un goal di scarto. Tuttavia, un terzo parziale completamente a favore degli avversari ha compromesso la vittoria finale e a nulla sono valsi gli sforzi nell’ultimo quarto di gioco.  

Da registrare l’espulsione di Gallozzi (RN Salerno) per limite di falli nel quarto tempo e le espulsioni per scorrettezze di Vuolo (RN Salerno) nel terzo tempo, Esposito (RN Salerno) e Zubcic (TeLiMar) nel quarto tempo. 

Il Direttore Sportivo Lino Mesi: "La partita di oggi ha mostrato, sì, dei segnali di ripresa, ma l'avversario era alla nostra portata e dovevamo e potevamo vincere. Ancora una volta raggiunti e superati, è mancata la forza di reagire e rialzare la testa. Ritenevamo di avere una squadra che aveva i mezzi per poter lottare con onore per i Play-off, ma oggi forse e' arrivato il momento di rivedere tutto. La dirigenza tutta non potrà che valutare nell'immediato tutte le soluzioni possibili per riallineare sforzi e obiettivi”.

Il Presidente Marcello Giliberti: “Queste tre sconfitte consecutive, determinate da un gruppo che si è sfaldato, ci allontanano dalle zone alte della Classifica, vanificando gli onerosi impegni che abbiamo assunto per strutturare la nostra squadra con unico obiettivo l’accesso ai Play-off Promozione per la Serie A1. Valuterò nell’immediato insieme a tutta la dirigenza in che modo intervenire, per iniziare a guardare avanti con serenità e prospettiva”.

Fischio d'inizio: ore 15,00 agli ordini dei sig.ri arbitri: Bruno Navarra, di Roma, e Andrea Piccoli, di Trieste.

Le Formazioni:

RN Salerno: 1. Noviello, 2. Donnabella (1), 3. Bagnoli, 4. G. Parrilli (3), 5. Pasca (1), 6. Esposito (2), 7. Bernaudo (1), 8. Pica (2), 9. Gallozzi, 10. Bagnoli, 11. Siani, 12. A. Parrilli, 13. Postiglione (1). Allenatore Mario Grieco

TeLiMar:  1. Sansone, 2. Zubcic (3), 3. Galioto (1), 4. Di Patti (cap.) (2), 5. Fabiano, 6. D’Aleo, 7. Ippolito, 8. A. Giliberti, 9. Lo Cascio (4), 10. Calabrese, 11. Raimondo, 12. Calò, 13. Adelfio  -   Allenatore  Filippo Puleo.

Parziali: 2-3; 3-3; 3-0; 3-4. 

Risultato finale: RN Salerno 11 – TeLiMar 10. 

Superiorità numeriche totali: RN Salerno 3/7; TeLiMar 4/8.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria telimar - salerno - coach - filippo puleo -

Notizie correlate:
- 17/01/2015  Pallanuoto, sconfitta casalinga per l'Anteria Telimar con la Roma
- 13/12/2014  Pallanuoto, Telimar vince il derby con la Nuoto Catania
- 11/04/2014  Pallanuoto, domani derby "testa-coda" fra Anteria Telimar Palermo e Muri Antichi Catania
- 15/03/2014  Pallanuoto, Telimar vince, ma che sofferenza contro l'ultima in classifica
- 14/03/2014  Pallanuoto, l'Anteria contro il "fanalino di coda" Anzio

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web