Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

23/02/2014 Palermo

Sport

Pallanuoto, Anteria terzo k.o. di seguito. Sconfitta in casa dalla Roma

Pallanuoto, Anteria terzo k.o. di seguito. Sconfitta in casa dalla Roma Stampa

Terzo parziale da incubo per i padroni di casa che si fanno rimontare e superare

Ancora una giornata negativa per Anteria TeLiMar, che ospitava la Roma Vis Nova alla piscina Olimpica Comunale di viale del Fante. Agli ordini di Luca Castagnola e Fabio Brasiliano di Recco, finisce sul 9 a 11.

Erano scesi in vasca con grinta e determinazione, i padroni di casa. Ma dalla seconda metà del terzo parziale cala il buio totale per i ragazzi di Quartuccio, che subiscono quattro reti in pochi minuti.

È il capitano di Anteria TeLiMar, Kresimir Zubcic, a sbloccare il risultato, approfittando dell’uomo in più. Ma gli ospiti pareggiano poco dopo con Cuccovillo. I padroni di casa non ci stanno e, sfruttando un rigore, si riportano in vantaggio di nuovo con il capitano. La Roma Vis Nova replica con il solito Cuccovillo e con Spinelli, che beffa Sansone. Dopo qualche attimo di incertezza in difesa, i ragazzi di Quartuccio tornano in parità con il nuovo acquisto, Aldo Ercolano, su uomo in più. Il quarto goal per gli avversari è di Vitola, che approfitta dell’espulsione temporanea di D’Aleo, appena entrato in acqua. Primo tempo che finisce con un brivido per Sansone tra i pali, con un parziale di 3 a 4.

In avvio del secondo quarto, gli ospiti non sfruttano al meglio la seconda espulsione temporanea di D’Aleo. Sulla controfuga è Zubcic a realizzare la rete del 4 a 4. Il capitano è in forma e lo dimostra il suo quarto goal personale, arrivato a 5’40’’ dal termine del secondo parziale e su uomo in più. Con una bella azione in controfuga è, però, Cuccovillo a portare gli ospiti sul 5 a 5.

La seconda metà della partita si apre con una controfuga di Anteria TeLiMar, che si porta sul 6 a 5 con Lo Cascio, che perfeziona un tiro di Di Patti. Subito dopo, con un’altra bella azione in controfuga, è Ercolano a segnare la sua seconda rete di giornata. Accorciano le distanze i romani, con Spinelli che approfitta dell’uomo in più. È lo stesso numero 7 nero che riporta in parità la partita sul 7 a 7. A questo punto, crollano i padroni di casa, che subiscono tre reti di Pappacena negli ultimi due minuti del terzo tempo.

L’ultimo quarto di gara si apre con un importante 8 a 10, firmato da Alberto Andaloro, che sfrutta l’uomo in più. Ma le speranze di Anteria TeLiMar durano solo fino al goal di Manzo per gli avversari. E la rete di Raimondo che fissa il risultato sul definitivo 9 a 11 non può nulla di fronte alla terza sconfitta consecutiva per il sette dell’Addaura.

Da segnalare le espulsioni di Vitola e Innocenzi, per la Roma Vis Nova, per limite di falli, e di Di Patti, per Anteria TeLiMar per proteste.

Il tecnico Ivano Quartuccio: “Non ho nulla da rimproverare ai ragazzi che sono scesi in acqua con un buon approccio alla partita. Avevamo lavorato bene in settimana e si è visto grazie alla reazione nei primi due quarti di gara. Poi, il calo fisico, dovuto anche ad un gioco pesante degli avversari. La mancanza di Di Patti, quando ancora forse potevamo recuperare, ha reso il tutto impossibile”.

TABELLINO PARTITA

ANTERIA TELIMAR 9

ROMA VIS NOVA 11

Anteria TeLiMar:  1. Alessandro Sansone, 2. Kresimir Zubcic (4), 3. Gabriele Galioto, 4. Fabrizio Di Patti, 5. Alberto Andaloro (1), 6. Luciano D’Aleo, 7. Riccardo Lo Dico, 8. Adriano Covello, 9. Francesco Paolo Lo Cascio (1), 10. Mario Raimondo (1), 11. Aldo Ercolano (2), 12. Antonio Tuscano, 13. Fulvio Adelfio   -   Allenatore: IVANO QUARTUCCIO

Roma Vis Nova: 1. Mario Bonito, 2. Simone Pappacena (3), 3. Davide Murro, 4. Emanuele Ferraro, 5. Srdjan Miskovic, 6. Lorenzo Briganti (1), 7. Antonio Spinelli (2), 8. Claudio Innocenzi, 9. Francesco Vitola (1), 10. Andrea Manzo (1), 12. Nicola Cuccovillo (3), 13. Mario Serrentino - Allenatore: CRISTIANO CIOCCHETTI

Realizzazioni su uomo in più:   5/9 Anteria TeLiMar    4/8 Roma Vis Nova 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria telimar - roma vis nova - tabellino - interviste - commento - partita

Notizie correlate:
- 21/02/2014  Pallanuoto, l'Anteria domani di nuovo in casa a caccia del riscatto
- 16/02/2014  Pallanuoto, Palermo perde il derby con l'Ortigia. Il presidente: "Indecenti"
- 10/02/2014  Pallanuoto, brusco stop per Anteria in casa del Bologna
- 31/01/2014  Pallanuoto, l'Anteria Telimar ospita la Rari Nantes Salerno

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web