Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

05/03/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, Anteria Telimar sfida l'Arechi in campo neutro

Pallanuoto, Anteria Telimar sfida l'Arechi in campo neutro Stampa

Nella terza giornata di ritorno i palermitani in trasferta a Santa Maria di Capua Vetere

Si giocherà a Santa Maria di Capua Vetere la sfida in campo neutro tra la TGroup Arechi e i palermitani del TeLiMar. Il match con fischio d’inizio alle 14,45 di sabato 7 Marzo, infatti, non si disputerà nell’impianto “Vitale” di Salerno a causa della squalifica della vasca per una giornata, decisa dal GUG a seguito dei fatti accaduti durante ed al termine della gara casalinga contro l’Ortigia. 

I salernitani la settimana scorsa sono stati battuti dalla Item Nuoto Catania e sono, così, fermi a 12 punti in Classifica provvisoria, davanti soltanto ai Muri Antichi, alla Rari Nantes Latina e alla Promogest.

All’andata all’Olimpica di Palermo finì 14 a 8 per il team dell’Addaura, allora allenato da Filippo Puleo. Sabato, il nuovo tecnico, Ivano Quartuccio, dopo le due vittorie consecutive, dovrà prestare la massima attenzione alle ripartenze in controfuga dei veloci classe ’98 Del Basso, Baviera e Maccioni. Da controllare anche Markovic, autore di un poker contro la Nuoto Catania. 

Il Direttore Sportivo Lino Mesi: “La partita di sabato contro l’Arechi per quanto in campo neutro non sarà semplice. Se è vero che il Tecnico Citro non siederà in panchina, è altrettanto vero che sta continuando a seguire un gruppo di giovani giocatori che di partita in partita sta mostrando segni di grande crescita. Ogni partita fa storia a sé e l'Arechi, per la partita vista con l'Ortigia in cui ha sfoderato una prestazione eccellente, dovrà essere rispettata. Contro la Nuoto Catania sono crollati dopo il primo tempo, ma ci poteva stare dopo una settimana tribolata per le squalifiche del tecnico e del campo. Noi, come al solito, abbiamo il destino nelle nostre mani. In linea teorica abbiamo un roster più competitivo ed esperto. La nostra rosa è al completo, con i soli Tuscano ed Ippolito che si sono purtroppo allenati poco, con programmi a parte, a causa di problemi fisici non gravissimi, ma ancora non del tutto risolti”.

Il Presidente Marcello Giliberti: “Iniziando da sabato, ci aspettano tre turni consecutivi durissimi in cui dovremo affrontare Arechi, Ortigia e Nuoto Catania, alla fine dei quali conosceremo la nostra reale dimensione e la proiezione che potremo avere in Classifica in questo Campionato, da noi giocato, a partire da inizio gennaio, fra alti e bassi. Procedendo un passo per volta, il primo ostacolo sarà il dinamicissimo Arechi, che, assetato di punti per la salvezza, ci renderà la vita impossibile, così per come è stato sabato scorso a Palermo contro il fanalino di coda Promogest, che è rimasto agguerrito in partita sino a tre minuti dalla fine. Se riusciremo a mostrare il meglio di noi, potremo portare a casa i tre punti, diversamente anche una minima disattenzione ci costerà carissima”.

Le Formazioni:

TGroup Arechi: 1. Palermo, 2. Del Basso, 3. Sicignano, 4.Sanges, 5. Baviera, 6. Simonetti, 7. Buonocore, 8. Barberisi, 9.Maccioni, 10. D'Angelo, 11. Spatuzzo, 12. Markovic, 13. Busà – Allenatore Fasano

TeLiMar:  1. Sansone, 2. Zubcic, 3. Galioto, 4. Di Patti (cap.), 5. Fabiano, 6. D’Aleo, 7. Tuscano, 8. Geloso, 9. Lo Cascio, 10.Calabrese, 11. Raimondo, 12. Calò, 13. Adelfio -  Allenatore  Ivano Quartuccio

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria telimar - arechi - seria a2 - olimpica - palermo -

Notizie correlate:
- 28/02/2015  Pallanuoto, la Telimar conquista i tre punti con la Promogest
- 21/02/2015  Pallanuoto, a Latina l'Anteria Telimar torna a vincere
- 19/02/2015  Pallanuoto, l'Anteria a Latina: c'è il nuovo allenatore
- 12/02/2015  Pallanuoto, derby di Sicilia tra l'Anteria Telimar  e Muri Antichi di Catania
- 01/02/2015  Pallanuoto, tre giovani siciliani ai raduni nazionali under 17

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web