Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

26/02/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, Anteria Telimar ospita Promogest, a porte chiuse

Pallanuoto, Anteria Telimar ospita Promogest, a porte chiuse Stampa

Non ancora concessa l'agibilità alle tribune

Giocherà in casa il TeLiMar sabato 28 Febbraio contro la sarda Promogest. Fischio d’inizio alle ore 15,00 presso la Piscina Olimpica Comunale di viale del Fante. Si giocherà, tuttavia, ancora una volta a porte chiuse a causa del mancato rinnovo dell’agibilità delle tribune dell’impianto palermitano, che probabilmente verrà concessa nel giro di una decina di giorni.

All’andata, la squadra palermitana era riuscita ad espugnare la piscina di Quartu grazie alla concentrazione sia in fase di attacco che in fase difensiva, che aveva permesso agli uomini del team dell'Addaura, allora allenati da Filippo Puleo, di fissare il risultato sul definitivo 10 a 12.

Sabato per il ritorno, Ivano Quartuccio, che ha ripreso in corsa le redini della squadra, avrà a disposizione l’intera rosa che dovrà prestare attenzione, in particolare, a Sassanelli - autore di tre reti all’andata – e a Vranjes, croato classe ’77 con un passato anche in Nazionale e nel Dubrovnik, ma soprattutto all'intero gruppo di Quartu S.Elena, che ha assolutamente bisogno di fare risultato, per poter ancora sperare nella salvezza.

Il Direttore Sportivo Lino Mesi: “La prestazione di Latina è stata confortante sia per il risultato che per una maggiore tenuta nervosa nei momenti critici, che comunque si sono presentati e come spesso accade nel terzo tempo. Ciò detto, la partita di sabato è uno di quegli impegni che non va sottovalutato. In primo luogo perché il Cagliari, a detta di tutti, ha un roster atleti che non vale l’ultimo posto oggi occupato.  Evidentemente ci sono fattori che non conosciamo che li stanno facendo rendere al di sotto del loro reale valore. Pertanto occorrono massima attenzione e decisione, soprattutto nei primi due tempi. Se saremo in grado di controllare la partita da subito ecco che allora la strada sarà in discesa, ma se li terremo in corsa senza un break importante può diventare una di quelle partite dal finale aperto a ogni risultato. La squadra sta complessivamente bene salvo qualche piccolo acciacco in fase di risoluzione per Tuscano e Sansone, che hanno svolto alcune sedute di lavoro differenziato e che quindi contiamo di poter schierare regolarmente”.

Il Presidente Marcello Giliberti : "Prevedo un match difficilissimo, contro questa Promogest assetata di punti salvezza, per la quale questa partita costituisce una delle ultime opportunità per non perdere definitivamente il contatto con il Latina e con le altre squadre impantanate nella parte bassa della Classifica.

All'andata in terra sarda è stata durissima, alla fine l'abbiamo spuntata grazie all'attenzione tenuta alta sino alla fine. Domani la situazione sarà ancora più problematica; per conquistare i tre punti dovremo replicare la prestazione attenta in difesa di sabato scorso a Latina, ma dovremmo essere in attacco molto più concreti".

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - pallanuoto - anteria - telimar - promogest - piscina - viale del fante -

Notizie correlate:
- 26/02/2015  Palermo, nuove regole per i locali della movida
- 26/02/2015  Palermo, un consiglio straordinario dell'Amat sui servizi della IV circoscrizione
- 26/02/2015  Palermo, viene colto da un infarto in auto, viene salvato da un carabiniere
- 26/02/2015  Fra tradizione e modernità: arriva in libreria "Il Siciliano"
- 26/02/2015  Andavano in giro al Conad con i figli a rubare, denunciati quattro palermitani

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web