Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

12/03/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, Anteria Telimar, ospita i siracusani dell'Ortigia a porte chiuse

Pallanuoto, Anteria Telimar, ospita i siracusani dell'Ortigia a porte chiuse Stampa

Compito difficile con la seconda forza in classifica

Sabato 14 Marzo, i palermitani dell'Anteria TeLiMar ospiteranno l’Ortigia, seconda forza del Girone Sud alle spalle del Civitavecchia, nella partita valida per la quarta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile A2.

Si giocherà ancora a porte chiuse, permanendo ancora l’inagibilità delle tribune dell’impianto palermitano.

Dopo il pareggio ottenuto in campo neutro a Santa Maria di Capua Vetere contro la TGroup Arechi – e la contemporanea vittoria della Item Nuoto Catania proprio contro i siracusani dell’Ortigia – il TeLiMar ha perso al momento il quarto posto in Classifica provvisoria, al termine di un match giocato nei primi tre tempi in maniera svogliata da parte del team palermitano, capace di una puntata di orgoglio a quarto tempo, con il pareggio acciuffato a 2” dal suono della sirena grazie ad una prodezza di Gabriele Galioto.

Sarà un delicato compito quello di sabato per il coach Ivano Quartuccio, finalizzato a non farsi staccare in classifica dalle prime quattro, contro un’esperta Ortigia, con tantissimi Campionato di A1 alle spalle, che in questa stagione si è mostrata sempre performante e combattiva.

All’andata gli aretusei vinsero 13 a 9 in casa alla Cittadella dello Sport intitolata all’indimenticato Campione Paolo Caldarella, in un match che vide i ragazzi dell’Addaura, allora allenati da Filippo Puleo,  inseguire i padroni di casa durante tutti i parziali. 

Fra i siracusani, tutti validissimi, da evidenziare per le loro prestazioni sempre di altissimo livello: l’esperto portiere Patricelli, in assoluto uno dei migliori di tutta la Serie A2, gli incontenibili attaccanti Danilovic e Di Luciano, oltre a Rotondo ed Abela. Il tecnico dell’Ortigia, Gino Leone, non potrà disporre di Lisi, che sconta una giornata di squalifica rimediata nel derby di sabato scorso contro la Nuoto Catania. Stessa sorte per Fabrizio Di Patti, per il TeLiMar: al suo posto, il classe ’96 Davide Ippolito.

Il Presidente Marcello Giliberti: “Dopo la prova incolore fornita in Campania contro l’Arechi Salerno, in cui soltanto a quarto tempo abbiamo espresso un gioco accettabile, che ci ha consentito di pareggiare, abbiamo questo derby d’alta quota contro gli amici dell’Ortigia, in cui dobbiamo assolutamente mostrare il meglio di noi, sfoderando una prestazione caparbia e mirata per tutto l’intero match, trovandoci di fronte  una squadra di altissimo livello. Essendo a questo punto per noi indispensabile restare incollati alla zona play-off, questa partita non la dobbiamo assolutamente sbagliare”.

Fischio d'inizio: ore 15.00 agli ordini dei sig.ri arbitri: Antonio Guarracino, di Napoli, e Stefano Pinato di Nervi.

Le Formazioni:

TeLiMar:  1. Sansone, 2. Zubcic, 3. Galioto, 4. Ippolito, 5. Fabiano, 6. D’Aleo, 7. Tuscano, 8. Geloso, 9.Lo Cascio, 10.Calabrese, 11. Raimondo, 12. Calò, 13. Adelfio -  Allenatore: Ivano Quartuccio

C.C. Ortigia: 1.Patricelli, 2.Polifemo, 3.Abela, 4.Puglisi, 5.Di Luciano, 7.D’Amico, 8.Motta, 9.Rotondo, 10.Danilovic, 11.Vinci, 12.Martelli, 13.Negro  -   Allenatore: Gino Leone

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - pallanuoto - anteria telimar - ortigia - siracusa -

Notizie correlate:
- 12/03/2015  Palermo, il comune chiude via Ponziano, con un'ordinanza del 2003
- 12/03/2015  Palermo, ai Cantieri Culturali alla Zisa, il film documentario "Io come Isgrò"
- 12/03/2015  Palermo, debutto per "L'ultima estate dell'Europa" al teatro Biondo
- 11/03/2015  Palermo, ecco "Radio Jazz", un corso per conduzione radiofonica
- 10/03/2015  Cantieri Culturali, giovedì la presentazione de "#LaTrattativa continua a Palermo"

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web