Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

27/04/2014 

Sport

Pallanuoto, Anteria "forza sei": vince e vede il terzo posto

Pallanuoto, Anteria "forza sei": vince e vede il terzo posto Stampa

Sesta vittoria pwer i palermitani che continuano la rincorsa ai play-off

Vittoria importante, quella di Salerno per Anteria TeLiMar contro la Rari Nantes. Finisce 11 a 12, agli ordini degli arbitri Massimiliano Sponza e Patrizia Zappatore, un match combattuto fino all’ultimo secondo di gioco. Ai giallo-rossi non basta il solito pubblico scatenato e una prestazione più che discreta per battere i ragazzi di Quartuccio che, con il risultato di oggi, conquistano la sesta vittoria di fila e proseguono lanciatissimi alla rincorsa del terzo posto.           

Inizio di gara equilibrato, contraddistinto dagli attacchi di entrambe le squadre. A 3 minuti dall'inizio della gara è Carmine Esposito per i padroni di casa a sbloccare l'incontro. Gli ospiti però, concentrati e determinati sin dalle prime battute, rispondono mettendo a segno un ottimo parziale di 0 a 3, firmato da una doppietta di Lo Cascio e da Andaloro, che segna di rapina. Il primo parziale vede, quindi, Anteria TeLiMar per 3 reti a 1.

Alla ripresa del secondo tempo entra in scena per il Salerno l'americano White, che segna prima su rigore e poi su controfuga. Rispondono gli ospiti con Ercolano, ma i padroni di casa ribaltano immediatamente il risultato con Gianluca e Carmine Esposito e con il giovane Bernaudo. Secondo tempo che si conclude, però, sul 6 a 5, grazie alla prima delle quattro perle di capitan Zubcic.

Al cambio di campo, Anteria TeLiMar si ritrova a rincorrere. Subito, Di Patti rimette la partita in parità con una bordata da fuori. Poi, segue un bellissimo botta e risposta tra le due squadre, che porta in rete Zubcic per due volte, mentre i padroni di casa vanno a segno prima con Biancardi e poi con Pasca. Il terzo tempo finisce, quindi, 8 a 8.

Quarto e ultimo tempo, dunque, decisivo per le sorti della gara. Dopo i goal di Carmine Esposito e di Lo Cascio, la partita prosegue con il Salerno che prova un timido allungo sugli ospiti grazie a Pasca. Il sette del Presidente Giliberti, mai domo, pareggia su uomo in più con Galioto. A pochissimi minuti dalla fine è ancora perfetta parità tra Rari Nantes Salerno e Anteria TeLiMar, ma nel finale sono gli ospiti ad essere più caparbi e vogliosi di trovare la vittoria.  Il decisivo parziale di 0 a 2 per le calottine nere chiude i conti. Il 10 a 11 e il 10 a 12, segnati da Galioto e da un instancabile Zubcic, taglia le gambe a un ottimo Salerno che crolla per la prima volta in stagione di fronte al proprio pubblico. La rete di Giordano nelle ultime battute di gara serve solo a mettere un po' di pepe su un finale segnato dal nervosismo dei padroni di casa e dal pubblico.

Il Presidente Marcello Giliberti: “Complimenti ai miei ragazzi che hanno giocato una partita perfetta, applicandosi con grande intensità sia in difesa che in attacco, capitalizzando bene l’uomo in più. Un arbitraggio davvero all’altezza ci ha consentito di giocare una partita caratterizzata da grande dinamicità, di buon livello tecnico-sportivo, altamente spettacolare. Bene Sansone in porta, Galioto e D’Aleo statuari in difesa, capitan Zubcic, Di Patti, Lo Cascio ed Ercolano preziosissimi in attacco e buona prestazione anche da parte di Raimondo, Andaloro e dei giovanissimi Giliberti e Tuscano, tutti utilizzati dal nostro bravo coach Quartuccio per far rifiatare i titolari. Abbiamo vinto a Salerno, campo sinora inviolato, volendo e meritando questa vittoria. Ora affronteremo in casa il Bologna, puntando alla settima vittoria di fila, sperando in un passo falso delle dirette contendenti per la zona play-off che viaggiano anche loro in maniera molto spedita”.

TABELLINO PARTITA

RARI NANTES SALERNO 11

ANTERIA TELIMAR PALERMO 12

Rari Nantes Salerno: 1. Rosario Ferrigno, 2. Raffaele Donnabella, 3. Andrea Giordano (1), 4. Gianluca Esposito (1), 5. Luca Pasca (2), 6. Carmine Esposito (3), 7. Alessandro Bernaudo (1), 8. Gerardo Biancardi (1), 9. Gallozzi, 10. Marcello Vuolo, 11. Griffin White (2, di cui 1 su rigore), 12. Fernando Ingrosso, 13. Andrea Russo -  Allenatore: MARIO GRIECO

Anteria TeLiMar: 1.Alessandro Sansone, 2.Kresimir Zubcic (cap.) (4), 3.Gabriele Galioto (2), 4.Fabrizio Di Patti (1), 5.Alberto Andaloro (1), 6.Luciano D’Aleo, 7.Giorgio Giliberti, 9.Francesco Paolo Lo Cascio (3), 10.Mario Raimondo, 11.Aldo Ercolano (1), 12.Antonio Tuscano -  Allenatore: IVANO QUARTUCCIO

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: anteria telimar - rari nantes - salerno - risultato - tabellino - commento - partita - sesta - vittoria - consecutiva - presidente - marcello giliberti

Notizie correlate:
- 26/04/2014  Pallanuoto, l'Anteria Telimar a Salerno a "caccia" dei play-off
- 12/04/2014  Pallanuoto, Anteria Telimar vince il derby contro Muri Antichi
- 05/04/2014  Pallanuoto, Anteria vince facile a Cagliari e "vede" i play-off
- 04/04/2014  Pallanuoto, Anteria in trasferta a Cagliari per i play-off
- 29/03/2014  Pallanuoto, Anteria Telimar facile sulla Roma, vince e vola in classifica

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web