Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

15/05/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, Anteria chiude la stagione in casa nel derby con il Catania

Pallanuoto, Anteria chiude la stagione in casa nel derby con il Catania Stampa

Appuntamento alle 15 presso la piscina comunale di viale del Fante

Domani per il TeLiMar si chiude la stagione 2014-2015 del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile Serie A2 Sud.

Il sette palermitano ospiterà alle 15 i catanesi della Polisportiva Nuoto Catania, reduci dalla sconfitta casalinga nel derby contro la Item Nuoto Catania con una sola rete di scarto.

All’andata alla formazione allora allenata da Filippo Puleo fece molto male Barbaric, con i suoi 7 goal – di cui uno su rigore – che permisero al team etneo di chiudere con il punteggio di 12 pari un match combattuto, seppur a fasi alterne da parte delle due squadre, fino alla sirena finale. Attenzione questo weekend, in particolare, anche a Scebba, autore di una buona stagione.

La partita, ai fini della classifica generale, ha più stimoli per il TeLiMar che con una vittoria potrà essere sicuro del 5° posto finale in classifica generale, mentre i Muri Antichi sono ormai proiettati verso gli inevitabili play-out, consci di una stagione che - seppur partita molto male - col passare delle giornate ha visto una chiara crescita di risultati e prestazioni.

Il Direttore Sportivo Lino Mesi: “Chiudiamo una stagione che ci lascia molto amaro in bocca. Le prestazioni sono state altalenanti: non possiamo dimenticare le straordinarie partite in casa contro Nuoto Catania e Ortigia, ma al contempo non siamo stati quasi mai capaci di una prestazione al di sopra delle righe. Delle 9 partite vinte solo 2 sono state ottenute contro le squadre qualificate ai play-off, nonostante il valore della squadra non sia affatto inferiore a queste. Adesso, più che fare bilanci consuntivi concentreremo i nostri sforzi verso le squadre giovanili che dall’under 20 all’under 17, per arrivare all’under 13 si sono qualificate meritatamente alle fasi successive nazionali e regionali. Da lì partiremo per trovare la linfa e l’entusiasmo utili a programmare al meglio la prossima stagione”.

Fischio d'inizio alle ore 15 agli ordini degli arbitri Alessia Ferrari, di Genova, e Bruno Navarra, di Roma

Le probabili formazioni:

TeLiMar:  1.Sansone, 2.Zubcic, 3.Geloso C., 4.Di Patti (cap), 5.Fabiano, 6.D’Aleo, 7.Giliberti, 8.Geloso D., 9.Lo Dico R., 10.Calabrese, 11.Raimondo, 12.Calò, 13.Adelfio -  Allenatore  Ivano Quartuccio

Polisportiva Muri Antichi: 1.Graziano, 2.Carchiolo, 3.Scicali, 4.Indelicato, 5.Barbaric, 6.Dato, 7.Scirè, 8.Scebba, 9.Cassone, 10.Sfogliano, 11.Muscuso, 12.Scuderi, 13.Reina - Allenatore Renato Caruso

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria - telimar - palermo - stagione - vittoria - muri antichi -

Notizie correlate:
- 07/05/2015  Pallanuoto, titolo regionale per l'Anteria Telimar under 20
- 30/04/2015  Pallanuoto, nella penultima di campionato la Telimar ospite a Siracusa del 7 Scogli
- 25/04/2015  Pallanuoto, a Palermo rimonta della Rari Nantes Salerno nel finale: finisce 8-8
- 23/04/2015  Pallanuoto, Anteria Telimar ospita la storica Rari Nantes Salerno
- 19/04/2015  Pallanuoto, Anteria Telimar ci mette il cuore, ma alla fine vince Roma

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web