Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

25/04/2015 Palermo

Sport

Pallanuoto, a Palermo rimonta della Rari Nantes Salerno nel finale: finisce 8-8

Pallanuoto, a Palermo rimonta della Rari Nantes Salerno nel finale: finisce 8-8 Stampa

I palermitani controllano la partita, ma a 2 minuti dalla fine arriva la rete del pareggio dei salernitani

Finisce 8 a 8 la sfida casaligna per il TeLiMar contro la Rari Nantes Salerno. Dopo aver controllato il match per tre quarti di gioco, i palermitani si fanno rimontare sul finale.

I salernitani vanno subito in vantaggio con un goal di Carmine Esposito. I ragazzi dell'Addaura, però, reagiscono in fretta e si riportano in parità con Calabrese, che trasforma un rigore fischiato per un fallo dello stesso Esposito. Il primo parziale termina 1 a 1.

Il secondo parziale è in favore del TeLiMar, che va subito in rete per il 2 a 1 con il Capitano Fabrizio Di Patti, abile ad approfittare dell'espulsione temporanea di Donnabella. I padroni di casa allungano sul 3 a 1 in controfuga a 6'13 con Lo Cascio, ben servito da Zubcic. Poi, qualche azione sprecata in attacco per i palermitani, mentre tra i pali, Sansone difende la porta in più di una occasione. A 1'48 dal termine, è di nuovo Di Patti a firmare la rete del 4 a 1. Subito dopo, però, la Rari Nantes si rifà sotto e sfruttando l'uomo in più Donnabella riesce a segnare il 4 a 2. A 29” dalla sirena, sono ancora i campani a violare la rete, con Postiglione. Il parziale si chiude, quindi, sul 4 a 3.

La seconda metà di gioco si apre con il goal di Fabiano, che porta il TeLiMar sul 5 a 3. A 5'07 sono ancora i ragazzi allenati da Ivano Quartuccio a segnare: 6 a 3, grazie alla rete di Calabrese. Il Salerno, però, non ci sta e a 4'43 accorcia le distanze con Pica, per il 6 a 4. Il TeLiMar risponde prima con Di Patti e poi con Zubcic in controfuga con una bella azione corale, che portano i padroni di casa sull'8 a 4. Il terzo tempo, però, termina 8 a 5, per la bella rete di Gennaro Parrilli. Nulla può fare Sansone contro la sua palomba.

L'ultimo quarto del match vede i salernitani più concreti. A 6'10 Pasca segna la rete dell'8 a 6 con un potente tiro da posizione cinque. Gli ospiti continuano ad attaccare e, sfruttando l'espulsione temporanea di Fabiano, a 3'25 segnano il goal dell'8 a 7 con Postiglione. I campani, galvanizzati dalla rimonta, non smettono di sperare e, infatti, a 2'27 dalla fine arriva il goal del pareggio definitivo firmato Pasca, che spiazza Sansone.

Da registrare l'espulsione definitiva di Carmine Esposito (RN Salerno) per limite di falli, nel quarto tempo.

Il Presidente Marcello Giliberti : “Il pareggio rispecchia i valori espressi in acqua, non essendo noi, per l'ennesima volta, riusciti a garantire continuità di rendimento nel corso dell'intero match che abbiamo quasi costantemente condotto. Siamo arrivati addirittura sul +4, portandoci a staccare la dinamica compagine salernitana sull'8-4, per poi farci rimontare sino al pareggio finale, sbagliando in attacco di tutto e di più. Unica nota positiva l'ampio minutaggio accumulato dai nostri giovanissimi classe '99 Claudio Geloso, Riccardo Lo Dico ed Andrea Giliberti, che si sono dimostrati perfettamente all'altezza, conferendo velocità al nostro gioco.”

Fischio d'inizio ore 15.00 agli ordini dei sig.ri arbitri: Tommaso Boccia, di Roma, e Alessandro Sgarra, di Cepagatti (Chieti)

Il Tabellino:

TeLiMar:  1.Sansone, 2.Zubcic (1), 3.Lo Dico, 4.Di Patti (cap) (3), 5.Fabiano (1), 6.D’Aleo, 7.Andrea Giliberti, 8.Diego Geloso, 9.Lo Cascio (1), 10.Calabrese (2), 11.Raimondo, 12.Claudio Geloso, 13.Adelfio -  Allenatore  Ivano Quartuccio

RN Nuoto Salerno: 1. Noviello, 2. Donnabella (1), 3. Bagnoli, 4. G. Parrilli (1), 5. Pasca (2), 6. Esposito (1), 7. Ferrigno, 8. Pica (1), 9.Gallozzi, 10. Vuolo, 11. Siani, 12. A. Parrilli, 13.Postiglione (2)  -  Allenatore Mario Grieco

parziali: 1-1; 3-2; 4-2; 0-3. Superiorità: TeLiMar 3/8 con 1 rigore; RN Salerno 2/6. 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria - telimar - palermo - rari nantes - salerno - sfida - pareggio -

Notizie correlate:
- 23/04/2015  Pallanuoto, Anteria Telimar ospita la storica Rari Nantes Salerno
- 19/04/2015  Pallanuoto, Anteria Telimar ci mette il cuore, ma alla fine vince Roma
- 17/04/2015  Pallanuoto, la Telimar in trasferta a Roma in cerca dei tre punti
- 11/04/2015  Pallanuoto, Telimar sconfitta in casa dalla prima della classe
- 09/04/2015  Pallanuoto, Anteria Telimar ospita Civitavecchia

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web