Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

21/02/2015 

Sport

Pallanuoto, a Latina l'Anteria Telimar torna a vincere

Pallanuoto, a Latina l'Anteria Telimar torna a vincere Stampa

I ragazzi guidati dal nuovo allenatore Quatruccio hanno guidato la partita fin dalle prime battute

Finisce 9 a 12 a Latina, con il TeLiMar che torna a vincere dopo l’avvicendamento in panchina. I palermitani, guidati da Ivano Quartuccio prendono in mano la partita contro la Rari Nantes fin dalle prime fasi di gioco, riuscendo a controllare il match fino al risultato definitivo, nonostante un leggero calo nel terzo parziale.

Da registrare l’espulsione di Busonero (RN Latina), per proteste. Usciti, invece, per limite di falli Vitale (RN Latina) e Di Patti (TeLiMar) nel quarto tempo.

Il TeLiMar sale, così, a quota 22 punti, condividendo il quarto posto con la Item Nuoto Catania. Passo falso per la Roma Nuoto, sconfitta a Siracusa dalla neopromossa 7 Scogli. Si confermano, invece, teste di serie Ortigia e Civitavecchia. 

Il Presidente Marcello Giliberti: “Vittoria meritata contro un Latina di livello tecnico certamente inferiore al nostro al quale dobbiamo, però, fare i complimenti per avere tentato sino alla fine di restare in partita. Il risultato del match non è mai stato in discussione, avendo condotto noi sempre con 3-4 reti di vantaggio, anche se avremmo dovuto chiudere prima la partita, finalizzando opportunamente alcune delle tante occasioni da goal non concretizzate, riuscendo invece ad essere certamente più pragmatici in difesa. Un bravo al nostro nuovo tecnico Ivano Quartuccio per i tre punti e per l'azione di ricompattamento del gruppo che, grazie ad un buon lavoro sviluppato insieme al nostro attento Direttore Sportivo Lino Mesi, si sta iniziando pian piano a vedere. Restiamo in zona play-off ed in condizione ora di affrontare con maggiore serenità il proseguo di Campionato."

Fischio d'inizio: ore 15,00 agli ordini dei sig.ri arbitri: Andrea Zedda, di Quartu S. Elena (CA), e Patrizia Zappatore, di Taranto

Le Formazioni:

RN Latina: 1. Gazzarini, 2. Ambrosini, 3. Vitale (3), 4. Campana (1), 5. Onida (1 su rigore), 6. Falco, 7. Mazzi, 8. Popovic, 9. D'Alfonso, 10. Busonero (1), 11. Priori (2), 12. Manzo (1 su rigore), 13. Brandoni - Allenatore Marco Ricciutelli

TeLiMar:  1. Sansone, 2. Zubcic (2), 3. Galioto, 4. Di Patti (cap.) (4), 5. Fabiano (1), 6. D’Aleo (1), 7. Tuscano, 8. Geloso, 9. Lo Cascio (3), 10. Calabrese (1), 11. Raimondo, 12. Calò, 13. Adelfio -  Allenatore  Filippo Puleo

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pallanuoto - anteria telimar - latina - coach - ivano quartuccio - rari nantes -

Notizie correlate:
- 19/02/2015  Pallanuoto, l'Anteria a Latina: c'è il nuovo allenatore
- 12/02/2015  Pallanuoto, derby di Sicilia tra l'Anteria Telimar  e Muri Antichi di Catania
- 01/02/2015  Pallanuoto, tre giovani siciliani ai raduni nazionali under 17
- 31/01/2015  Pallanuoto, Telimar torna a vincere, battuta in casa la 7 Scogli
- 24/01/2015  Pallanuoto, l'Anteria Telimar cade in traferta a Salerno

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web