Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

26/02/2015 Palermo

Palermo

Palermo, un consiglio straordinario dell'Amat sui servizi della IV circoscrizione

Palermo, un consiglio straordinario dell'Amat sui servizi della IV circoscrizione Stampa

Si è parlato di Car e Bike Sharing, delle linee soppresse e della prossima apertura della linea 1 del tram

Si è svolto presso l’aula consiliare della IV Circoscrizione, un consiglio straordinario con i dirigenti Amat Ferdinando Carollo e Giovanni Pizzuto, rispettivamente direttore e capo area del settore Divisione esercizio, alla presenza di alcuni cittadini.

E’ stata l’occasione per confrontarsi sulle criticità relative al funzionamento del servizio pubblico, alla imminente fine dei lavori per il tram, all'avvio dei servizi Car Sharing e Bike Sharing e alle disfunzione connesse al servizio di rifacimento della segnaletica. I tecnici dell'Amat hanno giustificato alcuni disservizi puntando il dito contro i continui tagli di risorse finanziarie da parte di Regione e Comune che  non consentono di espletare a pieno la funzione di servizio pubblico in favore dei cittadini.

Il presidente Silvio Moncada e i consiglieri Abbonato, Buscemi, Lepre, Potenza, Ruggiero, Tuzzolino, Ciprì e Fanciuso hanno chiesto spiegazioni sulle recenti soppressioni di linee fra le quali la 105 e la 339, sulla sospensione nel periodo estivo della 906 e della 923 che collegano i quartieri di Molara e Boccadifalco, sul prolungamento della linea verde fino a via La Loggia,  della 304 fino a Danisinni, della 907 fino a via Saitta Longhi, del collegamento fra Pagliarelli e villa Tasca che potrebbe effettuarsi con una delle linee 365-365 e 380.

I tecnici hanno valutato positivamente le richieste del consiglio e di alcuni cittadini, promettendo una più approfondita valutazione delle problematiche poste all'attenzione e dando rassicurazioni sul miglioramento della qualità del servizio di rifacimento della segnaletica orizzontale e sull'incentivazione dei servizi di car e bike sharing.  A luglio intanto sarà in funzione la linea 1 del tram ed entro il primo gennaio 2016, anche le altre due linee saranno attive. Questo quanto affermato dai tecnici Amat. “Sarà vero? Speriamo bene” dice Moncada. Ringraziamenti a nome del consiglio sono stati espressi dal presidente Moncada.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - amat - circoscrizione - tram - cittadini - silvio moncada -

Notizie correlate:
- 26/02/2015  Palermo, nuove regole per i locali della movida
- 26/02/2015  Pallanuoto, Anteria Telimar ospita Promogest, a porte chiuse
- 26/02/2015  Palermo, viene colto da un infarto in auto, viene salvato da un carabiniere
- 26/02/2015  Fra tradizione e modernità: arriva in libreria "Il Siciliano"
- 26/02/2015  Andavano in giro al Conad con i figli a rubare, denunciati quattro palermitani

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web