Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

17/09/2014 Palermo

Palermo

Palermo, tenta di violentarla, salvata dai commercianti: arrestato un cittadino africano

Palermo, tenta di violentarla, salvata dai commercianti: arrestato un cittadino africano Stampa

L’episodio in via Roma. Il ragazzo, 23 anni, ha prima tentato di baciare la donna, poi l’ha inseguita

La Polizia di Stato, ieri pomeriggio, ha tratto in arresto Sinate Mohamed 23enne della Guinea-Bissau ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri pomeriggio, intorno alle ore 17, gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di P.S. “Oreto-Stazione”, durante un servizio antirapina, raccolgliendo la nota diramata dalla locale Sala Operativa,  si sono recati in via Roma dove è stato richiesto l’intervento da parte di una donna.

Subito sul posto, i poliziotti hanno contattato la richiedente, rifugiatasi,  impaurita all’interno di un bar,  che ha raccontato come qualche minuto prima, mentre percorreva via Roma per far ritorno a casa, fosse stata avvicinata e  afferrata con forza per un braccio, da un giovane di colore che insistentemente  avrebbe cercato di baciarla. La giovane donna, in più di un’occasione, avrebbe tentato di divincolarsi, senza riuscrci .

La donna sarebbe riuscita a liberarsi, ma prima di scappare, il suo aggressore l’avrebbe baciata.

A questo punto la vittima ha raccontato di avere trovato rifugio all’interno di un bar, ma il ragazzo l’avrebbe seguita e quasi raggiunta all’interno dell’esercizio commerciale, qui tratta in salvo da  alcuni astanti capaci di mettere in fuga il manigoldo.

Raccolta la descrizione dell’ assalitore, è scattata una caccia all’uomo, culminata in via Grande Lattarini, dove è stato scovato, accovacciato dietro una autovettura. Il 23enne vistosi scoperto e senza via di scampo, non si è dato per vinto e  allo scopo di conquistare la fuga, si è scagliato contro i poliziotti.

Gli agenti, con non poche difficoltà, sono riusciti ad immobilizzarlo e ammanettarlo.

Il 23enne della Guinea-Bissau è stato, pertanto, tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, tradotto presso la locale Casa Circondariale “Ucciardone” in regime di vita comune.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: polizia - palermo - tentata - violenza - sessuale - donna - via roma - salvata - commercianti - arrestato - cittadino - africano - 23 anni - guinea bissau

Notizie correlate:
- 16/09/2014  Palermo, "vi ammazzo": picchia la moglie e minaccia i figli, arrestato
- 13/09/2014  Partinico, rubavano l'energia elettrica, denunciati i titolari dell'Md discount
- 11/09/2014  Palermo, stava vendendo bici rubate, denunciato per ricettazione un ragazzo
- 10/09/2014  Palermo, controlli delle Forze dell'Ordine allo Zen, arrestato un latitante
- 09/09/2014  Palermo, si finge disabile per borseggiare i turisti, arrestato

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web