Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

02/09/2014 Palermo

Palermo

Palermo, serata di poesie a Palazzo Alliata, il reading dell'associazione "Maqueda pedonale"

Palermo, serata di poesie a Palazzo Alliata, il reading dell'associazione "Maqueda pedonale" Stampa

Un successo la serata che si è svolta a piazza Bologni

“Potevi essere andato a Timbuctù od in Patagonia, avere visto cose meravigliose e passato momenti unici. Ma quando, tornato a Palermo, salivi su per il corso e cominciavano ad apparire i balconi a petto d’oca del nostro Palazzo, il Palazzo Villafranca, allora l’emozione che era diventata più intensa, mano a mano che ci avvicinavamo a piazza Bologni, si trasformava in pura felicità. Solo in quel momento il viaggio che avevi appena fatto e la casa che ti aspettava prendevano un senso”.

Così scriveva Francesco Alliata di Villafranca nel XVII secolo e proprio Palazzo Alliata di Villafranca, sito nell'antica piazza Bologni di Palermo, è stato il luogo scelto per il particolare Reading poetico organizzato dall'associazione "Maqueda Pedonale", inserito nell'ambito di "Rosalia Project". Il Palazzo chiuso per oltre 40 anni, donato nel 1984 al Seminario Arcivescovile di Palermo, è stato riaperto nel 2013 e la gestione è stata affidata ai volontari della Associazione "Segno indelebile". Per visitarlo si pagano 3 euro e gli incassi vengono riutilizzati per la manutenzione dell'immobile. La visita a Palazzo Alliata di Villafranca è, a nostro avviso, una delle tappe fondamentali turistiche di Palermo, dal momento che sul frontespizio si può ammirare lo stemma del casato dei Principi di Villafranca realizzato da Giacomo Serpotta, mentre all'interno del sontuoso immobile, è possibile ammirare la celebre "Crocefissione" di Van Dyck ed alcune opere di Mathias Stomer.

Per quanto riguarda la serata, in uno dei saloni, il cui magnifico tetto ligneo è ancora sottoposto a restauro, Francesca Picciurro, coordinatrice dello staff organizzatore, avvalendosi della preziosa presenza della madrina della manifestazione, la poetessa-attrice Serena Lao, presidente dell'associazione "Rosa Balistreri" di Palermo e della partecipazione dello scrittore Pippo Montedoro, il quale ha voluto ricordare l'amico Franco Scaldati, ha chiamato sull'apposito palco allestito per la serata, poeti e poetesse che si erano iscritti al reading. Il salone gremito e la partecipazione calorosa del pubblico, hanno fatto da splendida cornice all'evento, decretandone la perfetta riuscita, grazie anche alle musiche della pianista Monica Auteri. A tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato di partecipazione.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: reading - poesie - palazzo alliata - piazza bologni - palermo - organizzazione - associazione - maqueda pedonale - progetto - rosalia project

Gallery


Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web