Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

05/05/2015 Palermo

Palermo

Palermo ricorda Rita Levi Montalcini

Palermo ricorda Rita Levi Montalcini Stampa

Inaugurata la piazzetta dedicata alla premio Nobel per la medicina 1986

Palermo ricorda Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina nel 1986, dedicandole uno spazio urbano. Si è infatti, inaugurato dopo l'iter burocratico avviato dall'Ufficio Toponomastica la “Piazzetta Rita Levi Montalcini”, che si trova antistante la Stazione della Metropolitana “Palermo Vespri” che collega l'Ospedale Civico con il Policlinico di Palermo, quindi adiacente con via del Vespro in corrispondenza dell'incrocio con via Lodato. Un’iniziativa promossa dallo Zonta International di cui la Montalcini era socia onoraria. Erano, infatti, presenti oltre al Sindaco Leoluca Orlando, la nipote Piera Levi-Montalcini,  presidente della Fondazione Levi-Montalcini, i rappresentanti dello Zonta International Governor dell’Area director e dell’Ambassador del Distretto 28, Helena Bulher, Emanuela Tanzi, Fernanda Gallo Freschi e Antonina Aiello, presidente dello Zonta Palermo Triscele. 

“Per noi è quasi un atto dovuto - dice il Sindaco Orlando – poiché Rita Levi Montalcini è stata una delle personalità che più hanno dato lustro al nostro Paese, una delle grandi eccellenze italiane e internazionali. Un omaggio, un ricordo affettuoso e riconoscente a una donna che ha dedicato la sua intera esistenza alla scienza, alla cultura e all'impegno civico”.

Donna di grande cultura era innanzitutto neurologa, poi senatrice a vita per i suoi meriti scientifici e sociali italiana. La si ricorderà per sempre e in tutto il mondo grazie al fattore di crescita nervoso, ovvero NFG, che le fece conquistare il Premio Nobel  per la medicina, insieme al suo studente, il biochimico Stanley Cohen. Prima donna ad essere ammessa alla Pontificia Accademia delle Scienze è stata socia nazionale dell'Accademia dei Lincei per la classe delle scienze fisiche, oltre che socia-fondatrice della Fondazione Idis-Città della Scienza. Quando un italiano pensa ad un’intelligenza partecipe delle sorti umane, pensa alla Montalcini, e forse anche in questo sta la sua dedizione nello studio della Sclerosi multipla. 

“Rita Levi Montalcini è scomparsa nel dicembre del 2012 ma continua ancora oggi a rappresentare un esempio costante di vita, di impegno sociale e civile.- chiosa la nipote Piera Levi-Montalcini, presidente della Fondazione Levi-Montalcini – Lei sosteneva che l'umanità, fatta di uomini e donne, deve essere rappresentata da entrambi i sessi,  è per questo che nasce la Fondazione Levi-Montalcini, dedicata alla formazione dei giovani, ma anche al conferimento di borse di studio universitarie a giovani studentesse africane, con l'obiettivo di creare una classe di donne che svolgano un ruolo centrale nella vita scientifica e sociale del proprio paese. La sua vita e il suo lavoro di studi e di ricerche sono un modello da seguire anche per le giovani generazioni per le quali aveva grande fiducia”.

(FOTO ALESSANDRA BENEDETTI)

Melinda Zacco

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - inaugurazione - piazza - rita levi montalcini - ricordo - premio - nobel - medicina -

Notizie correlate:
- 05/05/2015  Palermo, a villa Niscemi Quartetto di Sassofoni del liceo Regina Margherita in concerto
- 05/05/2015  Incidente stradale per il portiere del Palermo Stefano Sorrentino
- 05/05/2015  Palermo, ultima tappa siciliana per il "Taste of Sicily". A luglio si vola all'Expo
- 05/05/2015  Palermo, controlli dei carabinieri ai cantieri edili: due attività sospese e oltre 60 mila euro di sanzioni
- 05/05/2015  Palermo, scovata dalla polizia piantagione di marijuana: arrestato un 48enne

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web