Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

13/05/2015 Palermo

Palermo

Palermo, quattro nuovi autovelox in viale Regione Siciliana

Palermo, quattro nuovi autovelox in viale Regione Siciliana Stampa

In arrivo a giugno nuovi dispositivi fissi che si aggiungono ai due già presenti

Quattro nuovi autovelox fissi esordiranno il prossimo mese di giugno in Viale Regione Siciliana e si aggiungeranno ai due, già presenti sulla stessa arteria stradale. Sono in corso i lavori dei tecnici per  l’allocazione degli impianti e la sistemazione  della segnaletica stradale.

Le quattro colonnine di rilevazione della velocità, di color grigio topo e di 1,60 metri di altezza, saranno posizionate all’altezza di via La Loggia e di via Principe di Paternò in direzione Trapani ed all’altezza di via Ur 15 ed il sottoponte Basile in direzione Catania. Con l’arrivo dei nuovi box, considerando quelli già operanti sullo spartitraffico all’altezza di via Nave sulla carreggiata in direzione Catania e nello svincolo per via Ernesto Basile in direzione Trapani, diventano sei, lungo il viale Regione Siciliana, gli autovelox che controlleranno il rispetto dei limiti di velocità.

Le colonnine di rilevazione, sono dotate di un software per l’invio in automatico dei dati rilevati e grazie al procedimento di “remotizzazione“,  i dati saranno trasmessi  in tempo reale dalla sede periferica posizionata su strada alla sede centrale del Comando di via Dogali, per lo sviluppo delle procedure. 

“L’utilità dell’autovelox è un dato inconfutabile – dice il vicecomandante Luigi Galatioto – con le prime colonnine installate nella metà del 2012, abbiamo infranto il record di viale Regione Siciliana di strada più incidentata d’Italia. I dati parlano chiaro, si è ridotto del 30% il tasso di mortalità per incidenti causati dalla velocità ed è diminuito anche il numero di feriti e di persone in pericolo di vita. Con buona pace di chi ritiene che l’installazione delle colonnine sia soltanto una operazione di cassa”

La collocazione dei nuovi autovelox  rientrano in un piano articolato per la sicurezza stradale, disposto dal comandante Vincenzo Messina che prevede l’obiettivo di 8 box in totale: di concerto con la Prefettura sono allo studio diverse ipotesi che riguardano alcune strade cittadine.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - viabilità - autovelox - viale - regione siciliana - dispositivi - sicurezza - strade - polizia municipale -

Notizie correlate:
- 13/05/2015  Palermo, arriva la certificazione di italiano Cils per 63 donne migranti
- 12/05/2015  L'associazione Palermo Cult Pensiero, premia il maestro Pippo Madè
- 11/05/2015  Palermo, arriva il Giudizio Universale
- 11/05/2015  Palermo, in manette rapinatore seriale: inchidato dalla videosorveglianza
- 10/05/2015  Palermo, arriva l'occhio di "Mercurio" sulle volanti della polizia

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web