Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

18/11/2015 Palermo

Palermo

Palermo, protesta dei Forestali, scontri con la polizia

Palermo, protesta dei Forestali, scontri con la polizia Stampa

Con un gruppo staccatosi dalla manifestazione di piazza indipendenza

Continua il caos Forestali a Palermo. Un gruppetto di manifestanti staccatosi dal sit-in previsto a piazza Indipendenza, ha creato un corteo che ha percorso corso Vittorio Emanuele, fino in via Roma, dove ha aggredito alcuni agenti di polizia. All'altezza delle Poste Centrali, i poliziotti hanno deciso di bloccare il corteo e fermare una persona per portarla in Questura e identificarla. Così è esplosa la miccia, con gli agenti che sono stati accerchiati dagli altri manifestanti. Sono stati minuti di alta tensione, fino a quando sul posto non sono arrivati i rinforzi e la situazione è tornata alla calma. Poi il gruppetto si è diretto in direzione della Questura.

8 mila forestali palermitani sono sospesi da oggi, sono tornati in piazza per la manifestazione regionale di Flai, Fai, Uila indetta per questa mattina dalle 10 a piazza Indipendenza. "Da questa mattina non lavora più nessuno, è scattata la sospensione per tutti, per quelli dell'antincendio, per chi fa 78 giornate, per 101unisti e 151unisti - ha dichiarato il segretario della Flai Cgil di Palermo Tonino Russo -. Resteremo in piazza fino alla riunione di giunta del pomeriggio. La situazione è diventata insostenibile e drammatica, questi lavoratori  non completeranno le loro giornate, i 78ttisti  hanno già perso 10 giornate. Oggi, per lo sciopero regionale proclamato dai sindacati, ci sono iniziative nei comuni, c'è fibrillazione ovunque, si parla di occupazioni che stanno scattando in varie paesi".

Oltre ai lavoratori di Palermo e provincia, a Palermo sono attesi 30 pullman dalle province già colpite da provvedimenti di sospensione dei lavoratori: 13 da Catania, 8 da Siracusa 10 da Ragusa e 4 da Enna.

"Quello che chiediamo al governo - fanno sapere i sindacati - è l'anticipo di una parte degli 88 milioni della delibera Cipe che servono per immettere al lavoro tutti. Oltre a questo chiediamo che il governo trovi una soluzione per il 2016, di riordino del comparto e delle funzioni, partendo dal fatto che si tratta di un lavoro utile per la Regione siciliana, il cui territorio appare fortemente danneggiato dal dissesto idrogeologico di questi anni. E' impensabile che nel 2016 per i forestali si ripeta di nuovo una tale via crucis".

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - protesta - manifestazione - forestali - scontri - polizia - questura - via roma - piazza indipendenza -

Gallery


Notizie correlate:
- 17/11/2015  Mafia, quattro arresti a Palermo: organizzavano rapine per finanziare Messina Denaro
- 16/11/2015  L'Europa dice si al piano Pon Metro del comune di Palermo, in arrivo 90 milioni
- 16/11/2015  Concluse a Palermo le celebrazioni per il V centenario della nascita di Santa Teresa
- 16/11/2015  Palermo, rifiuti gettati in mare: a Mondello ne recuperano 10 quintali
- 15/11/2015  Risparmio energetico e mobilità sostenibile a Palermo con Eco Expo 2015

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web