Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

30/05/2014 Palermo

Palermo

Palermo, minacce, violenze e percosse, l'incubo di una donna perseguitata dall'ex marito

Palermo, minacce, violenze e percosse, l'incubo di una donna perseguitata dall'ex marito Stampa

Per l'uomo, 50 anni, divieto di dimora nel comune palermitano

Personale di polizia del Commissariato Oreto-Stazione ha dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Palermo nei confronti del 50enne M.G..

Il provvedimento, richiesto dal Sostituto Procuratore della Repubblica, Vania Contraffatto, è stato adottato dal Giudice per le Indagini Preliminari, dr. Giangaspare Camerini, il quale, rilevando la pericolosità del soggetto, ha disposto che lo stesso venisse scortato da personale di polizia al di fuori del territorio comunale.

M.G., indagato per la fattispecie delittuosa di “atti persecutori”, si è reso responsabile di reiterati episodi di minacce, molestie nonché violenza ai danni della ex compagna, ingiuriandola, percuotendola in più occasioni, arrivando anche a minacciarla di morte.

Più volte si è presentato presso l’abitazione della donna, rendendosi responsabile di episodi di danneggiamento della proprietà.

Molteplici sono state le occasioni nelle quali la vittima, terrorizzata dallo stalker, è stata costretta a richiedere l’intervento delle Volanti della Polizia di Stato.

La ripetitività delle condotte violente poste in essere dall’ex compagno ha determinato nella donna un grave e perdurante stato d’ansia, incutendo nella stessa il fondato timore per la propria incolumità.

Le paure della donna sono state tali da costringerla a cambiare le proprie abitudini di vita, non potendo adempiere nemmeno alle ordinarie attività quotidiane.

La vicenda è stata sin da subito seguita con attenzione e scrupolo dai poliziotti del Commissariato Oreto-Stazione.

Tutori della legge e confidenti della donna, gli agenti hanno dato alla vittima la possibilità di narrare il proprio drammatico vissuto, rassicurandola rispetto all’idea di poter subire ritorsioni da parte dell’ex compagno.

Da quel momento il personale di polizia ha seguito ed assistito meticolosamente la vittima, con la quale è stato instaurato un rapporto di fiducia tale da permettere alla stessa di ricostruire tutti gli episodi di violenza psicologica e fisica.

La vittima, più volte, ha integrato le querele presentate fornendo, ogni volta, maggiori dettagli.

Il costante raccordo con l’Autorità Giudiziaria ha consentito di definire puntualmente, sulla base dei racconti della donna, le condotte poste in essere dal suo ex compagno, arrivando a delineare i gravi indizi di colpevolezza che hanno permesso di giungere all’applicazione della misura cautelare.

La personalità dello stalker è stata tratteggiata in maniera altrettanto precisa.

L’uomo, già gravato da numerosi precedenti penali, si è distinto nella circostanza concreta perché caratterizzato da un’indole particolarmente violenta, motivo per il quale il Giudice ha ritenuto che solo l’applicazione della misura del divieto di dimora, e non una misura meno afflittiva, avrebbe permesso di impedire ulteriori episodi di violenza ai danni della donna.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: polizia - palermo - commissariato - oreto stazione - arresto - stalker - divieto di dimora - minacce - percosse - ex moglie

Notizie correlate:
- 30/05/2014  Palermo, furto di materiali alla Rap, arrestato un dipendente
- 28/05/2014  Palermo, estorsioni e minacce al Policlinico Giaccone, arrestati in due
- 20/05/2014  Palermo, si fingono carabinieri, svaligiano un appartamento
- 16/05/2014  Palermo, prestiti in nero con tassi elevati, arrestato un commerciante ed un rappresentante
- 16/05/2014  Castellammare, tenta di investire l'amante del marito, arrestata

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web