Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

30/12/2015 Palermo

Palermo

Palermo, la Guardia di Finanza sequestra etichette e capi di abbigliamento contraffatti

Palermo, la Guardia di Finanza sequestra etichette e capi di abbigliamento contraffatti Stampa

Denunciate sei persone: in quattro rifornivano il mercato di cd e dvd falsi

In due distinte operazioni, svolte a tutela del mercato dei beni e dei servizi, i finanzieri del Gruppo di Palermo hanno sequestrato etichette e capi con i marchi contraffatti, nonché Cd e Dvd riprodotti abusivamente e privi del bollino della Siae.

La prima attività è iniziata quando 2 persone di etnia africana, senza alcun documento e poi risultate prive di permesso di soggiorno, sono state sorprese di mattina presto, mentre erano intente a caricare in macchina la merce con marchio contraffatto da vendere in un mercato di Palermo. Immediatamente è stata perquisita la loro abitazione, dove sono stati trovati numerosi capi, ma soprattutto etichette riportanti i loghi dei maggiori marchi. Inoltre, in casa i due detenevano colla e caldaie, strumenti necessari per fissare le etichette delle varie marche ai prodotti. Sostanzialmente, i beni e i marchi falsi erano tenuti separati e l’applicazione dell’etichetta avveniva soltanto poco prima della vendita, così da ridurre i rischi di essere scoperti.

Complessivamente, sono stati sequestrati 26.400 loghi e adesivi relativi a brand nazionali ed internazionali e 590 prodotti (scarpe, borse e prodotti di pelletteria) riproducenti forme e disegni di note griffe. I due responsabili sono stati denunciati a piede libero.

In una seconda operazione, le Fiamme Gialle hanno individuato, in diverse zone della città, quattro persone (tutte palermitane) intente a vendere Cd e Dvd riportanti file musicali o film. Da un primo controllo è subito emerso che si trattava di prodotti riprodotti abusivamente e privi del bollino Siae. Anche in questo caso, l’ispezione è stata estesa alle autovetture e alle abitazioni degli interessati e ha permesso di sequestrare circa 5 mila supporti e di denunciare i responsabili.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: guardia di finanza - palermo - sequestro - capi - etichette - false - contraffatte - dvd - cd - denunce

Notizie correlate:
- 19/06/2015  La Guardia di Finanza recluta 9 esecutori per la banda musicale
- 16/05/2015  Palermo, non versò 15 milioni di euro allo Stato, imprenditore ai domiciliari
- 23/04/2015  Palermo, 200 camion nell'azienda, ma nessun rifornimento
- 22/12/2014  Palermo, forniva auto "pulite" ai latitanti, sequestrato l'impero di "Zeuscar"
- 06/12/2014  Palermo, sequestro da un milione di euro all'"architetto" dei Lo Piccolo

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web