Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

05/05/2014 Palermo

Palermo

Palermo, furto di rame a Brancaccio, arrestati tre ragazzi

Palermo, furto di rame a Brancaccio, arrestati tre ragazzi Stampa

I tre avevano già prelevato 700 metri di cavi. A rischio l'energia elettrica nel quartiere

Alle prime luci dell’alba di oggi, agenti della Polizia di Stato, appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno tratto in arresto Luca Cutrono, 28enne palermitano, Salvatore Ciprì, 26enne palermitano e Girolamo Matera, 24enne palermitano in quanto ritenuti responsabili in concorso dei reati di furto aggravato ed interruzione di pubblico servizio.

Una chiamata al “113”, una segnalazione di furto in atto e più volanti in servizio di prevenzione e controllo del territorio si sono precipitate nell’area industriale di Brancaccio.

Passata la mezzanotte, i poliziotti hanno interrotto il progetto lucroso di tre giovani pregiudicati palermitani, intenti a tranciare ed asportare i cavi dell’illuminazione pubblica del quartiere Brancaccio. L’arrivo degli agenti è stato tempestivo ed i tre, nonostante fossero impegnati a raccogliere i cavi elettrici, si sono immediatamente accorti della loro presenza così da cercare di fuggire, chi con un motociclo e chi a piedi. I poliziotti, però, li hanno subito bloccati  e assicurati alla giustizia. Eseguita una perquisizione del motociclo gli agenti hanno rinvenuto, sotto la sella,  tutti gli arnesi da lavoro occorrenti per l’apertura dei vani luce e per il trancio dei cavi. Poco distante dal punto dove i tre sono stati fermati, gli agenti hanno constatato la presenza di 700 metri di cavi  raccolti  e accatastati sulla strada pronti per essere portati via. Il tutto veniva posto sotto sequestro. I tre giovani, tratti in arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria venivano posti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati, questa mattina,  con il rito della “Direttissima”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: polizia - palermo - furto - area - industriale - brancaccio - rame - arrestati - tre - ragazzi - pregiudicati

Notizie correlate:
- 05/05/2014  Palermo, il cane si accorge del ladro, abbaia e lo fa arrestare
- 03/05/2014  Palermo, riti magici per liberarsi dal malocchio, arrestata sedicente chiromante
- 29/04/2014  Scappa dalla Calabria, lo cerca anche "Chi l'ha visto", ritrovato a Palermo
- 29/04/2014  Palermo, arrestato rapinatore seriale di biciclette
- 28/04/2014  Palermo, fuoco in un appartamento, i poliziotti salvano una madre ed una bimba di 4 anni

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web