Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

18/12/2013 Palermo

Palermo

Palermo, ecco "Free life", la palestra antimafia riapre a San lorenzo

Palermo, ecco Stampa

Grazie ad un´iniziativa degli studenti del Danilo Dolci, riapre la struttura dell´imprenditrice Valeria Grasso, minacciata per non aver pagato il pizzo

È stato il Sindaco Leoluca Orlando ad inaugurare ieri il nastro della palestra “Free Life”, dell'imprenditrice antiracket e testimone di giustizia Valeria Grasso, in via Matteo Dominici nel quartiere San Lorenzo di Palermo. A promuovere l’iniziativa chiamata “La legalità è libertà” sono stati gli studenti del liceo ‘Danilo Dolci’ del quartiere Brancaccio, in collaborazione con diverse realtà del territorio, tra cui Cittadinanza per la Magistratura, le associazioni Legalità è libertà, Liberisempre e Radio100 Passi. Presenti, tra gli altri, anche l’ex magistrato Antonio Ingroia, il dirigente scolastico del “Danilo Dolci” Domenico Di Fatta e il presidente della VI circoscrizione Michele Maraventano.

“Voglio ringraziare gli studenti qui presenti – ha detto il Sindaco Orlando – per averci donato la loro emozione per questa nuova giornata di antimafia che non è un evento isolato ma la continuazione di un percorso a difesa dei valori della legalità nella nostra vita quotidiana. Oggi è una giornata ancor più importante perché unisce bambini e ragazzi di Brancaccio e San Lorenzo in un filo comune per la rinascita della città. Tutti insieme oggi stiamo dimostrando di lavorare per evitare che l’impegno di liberazione dalla mafia sia chiuso dentro una nicchia. E, naturalmente, il mio apprezzamento è destinato anche a Valeria Grasso che prima era sola nella sua battaglia e, adesso ha attorno a se le Istituzioni, i ragazzi delle scuole, i cittadini delle borgate che credono in una città diversa. Da oggi questa coraggiosa imprenditrice entra nella normalità riprendendo in mano la propria attività”.

“Volevo continuare a dare l'esempio ai più giovani, spesso vittime di una parte sporca e disonesta dello Stato - ha detto Valeria Grasso - non pensavo di farcela dopo tante difficoltà e di riaprire specialmente nel quartiere di San Lorenzo. Questo risultato è il frutto della parte bella di Palermo e le mie lacrime, oggi, sono finalmente di gioia".

Il Presidente Maraventano ha sottolineato "l'importanza di una iniziativa che riunisce capacità di impresa e capacità di contatto e coinvolgimento del territorio, un risultato importante che raggiungendo i giovani, riuscirà a mettere profonde radici nel quartiere".

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - apre - riapre - palestra - free life - antimafia - antiracket - studenti - danilo dolci - imprenditrice - valeria grasso

Notizie correlate:
- 18/12/2013 Tagli alla sanità, all´ospedale Ingrassia "saltano" 70 posti letto
- 18/12/2013 "Palermitani nel mondo", premio al matematico Silvio Micali
- 18/12/2013 Palermo, il Comune aumenta i prezzi delle tariffe degli impianti sportivi
- 18/12/2013 Palermo, la Regione "regala" l´Albergo delle Povere al Tar
- 18/12/2013 Palermo, isole pedonali, in via Maqueda nessun divieto ai residenti

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web