Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

02/05/2015 Palermo

Palermo

Palermo, da anni picchiava la convivente: arrestato un 39enne

Palermo, da anni picchiava la convivente: arrestato un 39enne Stampa

Dopo l'ultimo episodio di violenza la donna ha raccontato tutto alla polizia

Un 39enne palermitano, è stato arrestato dalla polizia, per maltrattamenti in famiglia. L'episodio ieri notte, intorno alle 02.00. Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante un servizio di pattugliamento del territorio, si sono recati, dopo una chiamata alla sala operativa, nei pressi del quartiere “Zisa-Borgonuovo”, dove era stata segnalata, una lite in famiglia.

I poliziotti, sono entrati nella palazzina segnalata ed, arrivati davanti l’ingresso dell’appartamento, hanno trovato la porta dell’abitazione socchiusa con evidenti segni di forzatura. All’interno, una donna in lacrime, con evidenti segni di arrossamento cutaneo al collo ed al viso e al suo fianco, un uomo in stato di agitazione e di ebbrezza, che le inveiva contro, minacciando di darle fuoco e di ucciderla. I poliziotti hanno appreso dalla donna come, a causa della dipendenza dall’alcool, il suo convivente, da anni, la vessasse con minacce, ingiurie e violenze che spesso sfociavano in vere e proprie aggressioni fisiche.

La donna, ancora in stato di shock, ha raccontato che, poco prima, il convivente  fosse  tornato a casa ubriaco e, trovando la porta d’ingresso chiusa dall’interno, aveva cercato di forzarla. L’uomo era riuscito nell’intento e scardinando la maniglia era entrato nell’appartamento. Impaurita, aveva cercato rifugio in una delle camere da letto, ma anche in questo caso l’uomo era riuscito a forzarne la porta e ad entrare.

L’uomo, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato condotto presso le camere di sicurezza della Questura. In sede di direttissima è stato convalidato l’arresto.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - polizia - arresto - maltrattamento - famiglia - donna - denuncia -

Notizie correlate:
- 30/04/2015  Anniversario della morte di Pio La Torre, commemorazione in via Li Muli
- 30/04/2015  Palermo, si finge poliziotto per fermare cliente e prostituta, denunciato un 33enne
- 30/04/2015  Palermo, auto sospetta sotto al cavalcavia, allarme bomba al Tribunale
- 30/04/2015  Maxi frode da 7 milioni di euro: in manette due imprenditori palermitani
- 29/04/2015  Palermo, rivoluzione nella viabilità nelle zone di viale Lazio e Leonardo da Vinci

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web