Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

10/09/2014 Palermo

Palermo

Palermo, controlli dei vigili, sequestrati oltre 500 prodotti senza marchio CE

Palermo, controlli dei vigili, sequestrati oltre 500 prodotti senza marchio CE Stampa

Gli accertamenti nella zona di piazza Don Bosco

Dal piano dei controlli predisposti dal comandante Vincenzo Messina,  gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica, hanno focalizzato gli accertamenti in piazza Don Bosco, dove sono stati riscontrati due venditori ambulanti extracomunitari con banchi mobili contenenti merce esposta  per la vendita al pubblico.
Nel primo controllo, all’altezza di via Massimo D’Azeglio, il venditore extracomunitario di 40 anni, in possesso di autorizzazione amministrativa, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per la detenzione ai fini di vendita, di prodotti pericolosi con marchio CE contraffatto.
300 articoli sono stati sequestrati, tra cui diverse confezioni di giocattoli prive delle indicazioni del fornitore e della fascia di età di riferimento, prodotti elettrici a bassa tensione come carica batterie per cellulari, torce, accendigas elettrici, carica batterie, radiosveglie, rasoi elettrici, ventilatori, raffredda computer, pulitori abiti e occhiali da lettura con il marchio CE contraffatto.
Nell’altro controllo, compiuto nei confronti di un venditore extracomunitario di 34 anni, posizionato con il suo banco mobile in piazza Don Bosco, gli agenti anche in questo caso, hanno verificato che tra i prodotti venduti con regolare autorizzazione amministrativa, alcuni di questi avevano il marchio Ce contraffatto.
In particolare gli occhiali da sole e vari tipi di prodotti elettrici a bassa tensione, alimentati a batteria oltre al marchio Ce contraffatto, erano privi delle previste avvertenze d’uso. Circa 200 prodotti sono stati sequestrati per scongiurare eventuali pericoli per l’incolumità degli acquirenti ed il venditore  denunciato all’autorità giudiziaria per contraffazione.

Con quest’ultimo intervento, sono 7 i venditori extracomunitari denunciati dalla Polizia Municipale per contraffazione, in applicazione delle direttive recentemente emanate dal Ministero degli Interni. La settimana scorsa gli agenti hanno sequestrato circa 3.000 articoli privi del marchio CE esposti su banchi mobili posizionati in via La Marmora, in via Sciuti, in via Di Giorgio ed in via Volturno.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: polizia municipale - palermo - controlli - vigili - venditori - ambulanti - extracomunitari - prodotti - marchi - contraffatti - senza - ce - sequestro

Notizie correlate:
- 09/09/2014  Monreale, “pericolo” revisione per i mezzi della polizia municipale: a rischio 4 autovetture
- 05/09/2014  Palermo, occupava 38 metri quadri di suolo pubblico in via Roma in maniera abusiva, denunciato
- 05/09/2014  Monreale i vigili traslocano. Ecco i nuovi uffici in piazza Inghilleri
- 03/09/2014  Monreale, la polizia municipale si sposta negli uffici del Giudice di Pace
- 03/09/2014  Monreale, merce sequestrata dai vigili a deposito da due anni: "Non sappiamo più dove metterla"

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web