Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

16/12/2013 Palermo

Palermo

Palermo, approvati i lavori per la rete del metano a Ciaculli e Croceverde

Palermo, approvati i lavori per la rete del metano a Ciaculli e Croceverde Stampa

Da giugno 2014 per 18 mesi, lo scavo per la realizzazione del nuovo impianto

La Giunta Comunale ha adottato la deliberazione con la quale si è autorizzato l’accensione di un mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti per l’ampliamento della rete di distribuzione del gas metano nelle borgate di Ciaculli e Croceverde.

Immediatamente dopo la formalizzazione dell'atto, gli uffici dell’Area delle Infrastrutture e della Ragioneria Generale hanno già avanzato la formale istanza di mutuo alla Cassa DD.PP.

Il Consiglio Comunale lo scorso 30 novembre approvando il riequilibrio di bilancio (assestamento) aveva stanziato le somme pari a 1,6 milioni di euro.

Amg Energia S.p.A. ha prontamente consegnato, lo scorso 11 dicembre, agli uffici dell’Amministrazione Comunale, lo stralcio del progetto complessivo di ampliamento della rete per realizzare gli 8 Km di nuova metanizzazione. Le opere verranno realizzate per il tramite di Amg Energia S.p.A., azienda in house del Comune che cura la distribuzione del gas naturale nella città.

La nuova rete si estenderà dall’ingresso dell’autostrada, nei pressi della chiesa di San Ciro-Maredolce, attraverserà Ciaculli fino a raggiungere la borgata di Croceverde Giardina.

Dall’apertura del cantiere - giugno 2014, saranno necessari circa 18 mesi di lavori.

"Dopo oltre 10 anni dagli ultimi lavori di ampliamento della rete circa 20.000 nostri concittadini, che risiedono nelle due borgate, saranno serviti dal gas naturale per gli usi domestici e per il riscaldamento - dice Emilio Arcuri presidente della partecipata comunale Amg energia - è grazie al lavoro dei tecnici e dei dipendenti dell’azienda ed alla disponibilità del Consiglio comunale e dell’amministrazione attiva che è stato possibile raggiungere questo risultato, che rappresenta la prima tappa del piano di completamento della rete di metano dell’importo complessivo di 24 milioni di euro".

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - giunta comunale - approva - lavori - metanizzazione - ciaculli - croceverde - amg - emilio arcuri

Notizie correlate:
- 16/12/2013 Emergenza rifiuti a Palermo, Orlando scrive ai cittadini: ”Ne usciremo insieme”
- 16/12/2013 4 bambini su 10 sovrappeso al Sud: così si rischia l´obesità ed il diabete
- 15/12/2013 Palermo, la piscina e lo stadio delle Palme si rifanno il look
- 15/12/2013 Palermo, il Palchetto della musica sarà riqualificato dal Rotary
- 15/12/2013 Palermo, l´Amg riaccende gli impianti di riscaldamento in sei scuole

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web