Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

07/08/2013 

Regione

Palazzo Adriano, coltivavano marijuana in casa, arrestati madre e figlio

Palazzo Adriano, coltivavano marijuana in casa, arrestati madre e figlio Stampa

Giorni di appostamento per i militari, che hanno scoperto le piante in una serra artigianale all´interno di una stanza da letto

Da parecchi giorni erano tenuti sotto osservazione dai militari della locale Stazione che ne avevano monitorato, con discrezione, i movimenti che avevano destato non pochi sospetti. Pertanto i Carabinieri decidevano di passare all’azione, bussando alla porta di D.R., 23 anni, nato a Sciacca, ma residente a Palazzo Adriano. Le operazioni di ricerca non si protraevano a lungo; dopo aver trovato in una delle camera da letto un involucro di carta stagnola con circa un grammo di marijuana e sei sigarette artigianali confezionate con la stessa sostanza, i militari rinvenivano nella stessa camera da letto del ragazzo una serra artigianale con al suo interno dieci piante di “cannabis” alte circa un metro ciascuna.

Forse in un estremo tentativo di tenere indenne il figlio dalla vicenda, la madre del ragazzo, L.R. 50 anni nata a Santa Margherita Belice ma residente da tempo a Palazzo Adriano, diceva ai militari di aiutare lei stessa il figlio D. nella coltivazione e nel confezionamento della sostanza stupefacente.

Informato il Sostituto Procuratore presso la Procura di Termini Imerese madre e figlio venivano dichiarati in arresto. Dopo la stesura degli atti di rito, entrambi sono stati ricondotti agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Giudicati colpevoli con rito direttissimo ad entrambi è stata comminata la pena di mesi otto di reclusione (pena sospesa) e sono stati rimessi in libertà.

(Foto archivio)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palazzo adriano - carabinieri - arresto - droga - madre - figlio - marijuana - serra - stanza da letto

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web