Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

06/07/2013 Monreale

Cronaca

Oltre 100 chili di cibo per i cani di Palermo e Monreale

Oltre 100 chili di cibo per i cani di Palermo e Monreale Stampa

La raccolta è stata organizzata dall´associazione Gioventù Protagonista. Tutto il ricavato è stato donato al presidente dell´Una, Giuseppe Li Vecchi

Oltre 100 kg di generi alimentari destinati agli animali ospitati nei rifugi gestiti da associazioni di volontariato. Ecco il risultato dell’iniziativa che alcuni esponenti di associazioni e di volontari hanno realizzato nel quartiere di Villa tasca di Palermo. Oltre 15 ragazzi e ragazze si sono dati appuntamento davanti ad un supermercato del quartiere palermitano per ricevere da cittadini generi alimentari che serviranno a sfamare i numerosi animali ospitati all’interno di rifugi di Monreale e Palermo. Promotori dell’iniziativa, Nicola Arduino e Roberto Caputo, Presidente della Associazione di Volontariato "Gioventù Protagonista", oltre che i volontari delle associazioni "Vigili del fuoco Palermo","Insieme a noi" e “U.N.A. - uomo, natura, animale", di Giuseppe Li Vecchi.

La raccolta di generi alimentari è stata organizzata per far fronte alle tante necessità dei gestori dei rifugi per animali. “Abbiamo notato – hanno detto i due volontari dell’associazione gioventù protagonista - una straordinaria sensibilità da parte di tanti cittadini che hanno devoluto parte degli acquisti in favore degli animali. Molti ci hanno invitati a continuare in queste iniziative che dimostrano quanto grande sia la attenzione della gente verso gli animali soli o abbandonati." L’Intera raccolta è stata devoluta a Giuseppe Li Vecchi ed alla sua Associazione UNA che gestisce un rifugio con oltre 30 animali che prima erano abbandonati o in condizioni di randagismo”. 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - palermo - gioventù protagonista - raccolta alimentare - cani - randagi - rifugio - una

Notizie correlate:
- 05/07/2013 Sei mesi tra i rifiuti di Pioppo e dintorni. Le ”avventure” dei ragazzi del Comitato
- 05/07/2013 Memorial Parisi, continuano le sfide al campo Arkimede - LE FOTO
- 05/07/2013 Arte, teatro, musica e sport. Ecco ”Estateinsieme” a Pioppo
- 05/07/2013 Regolarizzate le strisce blu a Monreale
- 05/07/2013 Esclusivo Madè: ”Una mostra a Monreale? Salgo i quadri a piedi”

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web