Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

16/08/2013 Palermo

Palermo

Non erano quelle del progetto originale, sequestrate due ville in viale dell´Olimpo

Non erano quelle del progetto originale, sequestrate due ville in viale dell´Olimpo Stampa

Evidenti difformità rispetto alla concessione edilizia rilasciata. I vigili denunciano il costruttore ed i proprietari

Il nucleo di Polizia Urbanistica della Polizia Municipale ha posto sotto sequestro due villette bifamiliari realizzate in via dell'Olimpo in difformità alle concessioni edilizie rilasciate dall'Amministrazione comunale. Dei quattro appartamenti, uno è abitato e gli altri già venduti ad acquirenti che sono stati denunciati insieme con il costruttore proprietario del terreno.
All’atto del sopralluogo è stata accertata la realizzazione di  due ville bifamiliari, composte da piano cantinato ,terra e piano mansardato con copertura a falde, per una superficie di mq. 80 circa per unità abitativa. Dette costruzioni sono state realizzate in evidente e sostanziale difformità alla concessione edilizia rilasciata, ricavando quattro unità immobiliari, il proprietario del terreno che ha ottenuto la concessione edilizia, ne ha curato anche la direzione dei lavori.
In entrambi gli edifici sono state ampliate le aree utili, mediante diversi sbancamenti di terreno, con la realizzazione di circa 50 mq aggiuntivi nel piano cantinato e con la trasformazione in ambienti abitabili dei solai, di cui è stata aumentata l'altezza per circa 25 cm. Gli agenti della Polizia Municipale hanno constatato che diversi ambienti che da concessione avrebbero dovuto non essere abitabili, sono stati invece dotati di impianti elettrico ed idrico-termico e di locali bagno. In particolare i sottotetti, invece che di una botola di ispezione, sono stati dotati di scale per l'accesso o porte di ingresso dai terrazzi esterni, essendo di fatto divenuti degli ambienti perfettamente vivibili.
In due casi, gli ambienti abusivi, al momento del sopralluogo degli agenti, erano occultati da una parete di cartongesso ma sono stati individuati con la classica "battitura" delle superfici, essendo evidente che la misura interna dei locali non corrispondeva alle misure del prospetto.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: palermo - polizia municipale - controlli - sequestro - ville - via dell´olimpo - denuncia - costruttore

Notizie correlate:
- 16/08/2013 Errore in busta paga, migliaia di euro in più ad un gruppo di lavoratori Gesip
- 16/08/2013 Raccolta rifiuti, un numero per segnalare disservizi
- 16/08/2013 Nasce un albo per le botteghe storiche di Palermo
- 13/08/2013 Il quartiere si mobilita per ricordare Salvo Venia e la madre
- 13/08/2013 Furto al centro Giovani di Borgo Nuovo

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web