Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

23/12/2013 Monreale

Le Inchieste

Monreale, viaggio all´interno del centro polivalente di Fiumelato

Monreale, viaggio all´interno del centro polivalente di Fiumelato Stampa

Scantinati completamente allagati, impianti rubati, devastazione totale. Eppure qualcuno ne aveva fatto il suo punto cardine della campagna elettorale


Sarebbe dovuto essere un centro polivalente dedicato agli anziani. Oggi si dice RSA, residenza sanitaria assistenziale. Ed il sindaco Filippo Di Matteo lo diceva come cosa già fatta sin dai tempi non solo della sua campagna elettorale, ma anche agli inizi del suo mandato: "Monreale da sempre ha avuto una forte realtà associativa della terza età, che va incentivata e sostenuta poichè riteniamo che rappresentino una importante risorsa per la nostra comunità. Per gli anziani soli e non autosufficienti, utilizzeremo le strutture esistenti prime fra tutte la Casa protetta di Fiumelato, oggi devastata, ed adegueremo alle norme di sicurezza quelle esistenti".



Noi oggi, abbiamo fatto una visita all´interno della struttura che, per adesso, è la casa dei cani randagi del territorio che stanno lì, grazie ai volontari dell´Una che hanno ripulito parte del pianterreno, creando una zona notte per cani grandi e delle sale dedicate ai cuccioli che vengono ritrovati. Dubitiamo fortemente che in questi cinque mesi che gli rimangono, il sindaco Filippo Di Matteo riuscirà a mantenere la promessa. Perchè i lavori per recuperare questa struttura sono tantissimi. E costosissimi. Molto più, a nostro parere, del milione di euro necessario che era stato previsto. Il primo problema è evidente a tutti anche dall´esterno. Mancano le finestre e le tapparelle, oltre che le porte. Ma dentro è molto peggio. Degli impianti, elettrici ed idrico, non c´è nessuna traccia. Ma la cosa che fa più paura e preoccupa molto è che il piano seminterrato è completamente allagato. Ad occhio e croce ci sono tre metri d´acqua. Livello che sale di più in caso di pioggia. E secondo i volontari dell´Una, quell´acqua sarebbe lì da anni. Quindi un´eventuale ristrutturazione dovrebbe tenere conto del fatto che le fondamenta sono rimaste immerse nell´acqua per chissà quanto tempo. Il primo piano è stato totalmente privato di tutto. Vetri rotti ovunque. Abbiamo visto una sola finestra. Le altre sono sparite. Sul terrazzo rimangono le ringhiere staccate dal balcone, probabilmente pronte per essere portate via successivamente. "Non si sono verificati più furti da quando siamo qui - dice Giuseppe Lo Vecchio, presidente dell´Una -. Con la scusa di portare il cibo ai cani abbiamo tenuto d´occhio questo posto ed i malintenzionati non si sono più avvicinati".

IL COMMENTO DEL DIRETTORE DI MONREALEPRESS

La speranza è l´ultima a morire, per carità, ma dubito fortemente che in questi cinque mesi che rimangono di amministrazione Di Matteo sarà inaugurato il centro polivalente per anziani a Fiumelato. La visita di oggi pomeriggio ci ha chiarito tutti i dubbi. La struttura è ormai definitivamente persa. Ed andrebbe abbattuta, altro che ristrutturata. In questi anni il Comune non solo non è stato in grado di mettere su politiche adeguate per recuperare questa struttura che sarebbe potuta tornare utile alla popolazione monrealese, ma soprattutto, non è stata in grado di custodirla. All´interno, infatti, manca ormai tutto. E per ristrutturarla saranno necessari tanti soldi. Più del milione di euro indicato come bastevole per il recupero della struttura. Immaginiamo una cifra vicina a quella spesa per costruirla tanti anni fa. E come al solito, a farne le spese sono i monrealesi onesti che pagano le tasse. Buon Natale caro sindaco...

LE FOTO SONO DI SIMONE MARCHESE

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - centro - polivalente - fiumelato - struttura - abbandonata - disastro - soldi - sprecati - sindaco - filippo di matteo

Gallery


Notizie correlate:
- 23/12/2013 BUON NATALE DA MONREALEPRESS!!!
- 23/12/2013 Monreale, situazione precari in stallo. Il sindaco: "Se necessario Giunta il 31 dicembre"
- 23/12/2013 Monreale, il Club Ruote storiche assegna i premi e "va in vacanza"
- 23/12/2013 Auto, la scuderia monrealese Armanno fa incetta di titoli
- 23/12/2013 BUON NATALE DAI CUCCIOLI DI MONREALE

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web