Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

18/07/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, un drone crea il panico. “Ci spia”. Invece è di un giovane pilota che lo collauda

Monreale, un drone crea il panico. “Ci spia”. Invece è di un giovane pilota che lo collauda Stampa

Intanto l’Enac rivede le norme per il volo dei piccoli velivoli

Sono decine le segnalazioni ricevute in redazione che raccontano di un piccolo drone dotato di videocamera che, a detta dei testimoni, sta seminando panico in zona via Venero all’altezza del semaforo.

Alcuni residenti, temendo di essere spiati all’interno delle loro abitazioni hanno allertato la nostra redazione per tentare di capirne di più, soprattutto in termini di privacy e sicurezza.

Siamo riusciti a rintracciare il giovane pilota del drone che ha raccontato di aver fatto qualche volo di collaudo, aspettando le ore serali in modo da avere a disposizione il piazzale libero e garantire la sicurezza. Ha aggiunto anche che la telecamera installata a bordo del drone, sprovvista di infrarossi, non è in grado di riprendere in condizioni di scarsa luminosità e che non è stato ripreso nessun residente all’interno delle case.

Il drone in questione è un piccolo velivolo radiocomandato dal peso di poco più di 1 chilo con sistema di “ritorno a casa” in caso di perdita di segnale. Secondo le normative imposte dall’Ente nazionale Aviazione civile, nessun tipo di drone potrebbe volare all’interno di un centro abitato e soprattutto sopra le persone a meno che non si consegui brevetto presso l’Enac, si comunichi il piano di volo e si liberi la zona predisposta al volo.

Un recente comunicato sembrerebbe portare una revisione a questo regolamento che penalizzava tantissimi professionisti che utilizzavano le riprese aeree come valore aggiunto. Da quanto si apprende l’Enac reputerebbe inoffensivi tutti i droni al di sotto dei 2 chili autorizzandoli a volare in qualsiasi scenario, anche vicino alle persone, ma vieta di sorvolarle direttamente senza esclusione di cause.

(FOTO DON McCULLOGH - CREATIVE COMMONS ATTRIBUITION)

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - drone - pilota - enac - regolamento - segnalazioni - collaudo - radiocomando -

Notizie correlate:
- 18/07/2015  Monreale, sequestrata dalla polizia municipale la galleria Cirba
- 18/07/2015  Monreale ricorda il giudice Borsellino: ma non c'era nemmeno un cittadino
- 17/07/2015  Monreale, fiamme a valle Corta, mezzi aerei in azione
- 17/07/2015  Monreale, via Torres è pericolosa. Ipotesi di una chiusura per motivi di sicurezza
- 17/07/2015  Monreale, iniziati i lavori per il ripristino della frana in via Regione Siciliana

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web