Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

21/06/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, servizio rifiuti fino al 28 giugno alla Tech, ma il futuro è un’incognita

Monreale, servizio rifiuti fino al 28 giugno alla Tech, ma il futuro è un’incognita Stampa

In teoria il 29 la ripresa del servizio degli ex Ato. Ma con quali modalità?

Di settimana in settimana, di rinvio in rinvio, alla fine le nostre previsioni erano giuste: la Tech Servizi svolgerà il servizio di raccolta rifiuti fino alla fine di giugno.

In teoria, beneficio del dubbio più che mai necessario in questo caso, i dipendenti Ato riprenderanno il loro lavoro il 29 giugno, ma il 30 saranno rimandati a casa perché il contratto scadrà. Una situazione che definire paradossale è dire poco. Le modalità di ripresa del servizio sono ancora difficili da decifrare. La nuova società che era stata creata ad hoc, la Belice Impianti Srl avrebbe dovuto assorbire il personale per poi farlo transitare nella nuova Srr. Una modalità che sembra impossibile, visto che la Belice, con appena 10 mila euro di capitale sociale, non dispone delle coperture finanziarie per pagare i dipendenti. 

Impossibile che la nuova Srr acquisisca tutti i dipendenti Ex Ato, un’operazione non consentita per legge.

All’orizzonte, dunque, si dipana un ruolo importante e fondamentale per la Tech Servizi, l’azienda di Floridia in provincia di Siracusa che ha garantito il servizio in tutti questi mesi. Lo farà fino al 28 giugno, con la solita ordinanza predisposta dal sindaco Piero Capizzi: circa 100 mila euro per altri sette giorni di lavoro.

In ogni caso, oggi, anche ipotizzando un passaggio dei dipendenti alla Srr non sarebbe possibile ricominciare il servizio non ci sono i mezzi, i dipendenti hanno effettuato le visite mediche ma non hanno gli strumenti necessari per lavorare. Una situazione incresciosa che al momento, appare senza una soluzione a breve termine.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - rifiuti - raccolta - tech - servizi - dipendenti - ato - contratto - ordinanza - srr - belice - impianti -

Notizie correlate:
- 21/06/2015  Itinerario Arabo-Normanno, Angelini: “Monreale, Palermo e Cefalù esempio per tutti”
- 21/06/2015  Monreale, i randagi di piazzale Florio, un incubo per gli sportivi
- 21/06/2015  Monreale, i commercianti del centro storico: "Il concerto della Sinfonica? Sarà un fallimento"
- 21/06/2015  Monreale, si staccano calcinacci da un ponte della circonvallazione
- 20/06/2015  Monreale, se adesso rubano pure i cavi dell’alta tensione…

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web