Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

02/12/2014 Monreale

Politica

Monreale, nuova pianta organica: 27 posti in meno, più part-time

Monreale, nuova pianta organica: 27 posti in meno, più part-time Stampa

Il Comune risparmierà circa un milione di euro l'anno 

27 posti in meno, 114 dipendenti part time al 50 per cento, la soppressione di 84 posti full time. La nuova pianta organica del Comune ha preso forma. Conterrà 288 figure professionali e non più 315. Si allinea con la media nazionale, che prevede, per i comuni grandi come Monreale, un dipendente ogni 133 abitanti. Fino a qualche tempo fa era un po’ sopra la media nazionale.

Le 114 nuove figure previste, costeranno al Comune, ogni anno, quasi 1,6 milioni di euro e prevedono 49 addetti ai servizi interni ed esterni (613 mila euro l’anno), 9 ausiliari di vigilanza (120 mila euro annue), 3 addetti amministrativi (40 mila euro l’anno), 2 addetti ai servizi tecnici (26,7 mila euro), un autista di scuolabus (14 mila euro l’anno), 8 ispettori amministrativi contabili (119 mila euro), 2 bibliotecari (29,8 mila euro), 34 agenti della polizia municipale (534 mila euro), 2 specialisti attività tecniche (32 mila euro l’anno), 4 specialisti amministrativi (65 mila euro l’anno),

Vengono cancellati, invece, 84 posti full time, che costavano ogni anno alle casse del Comune più di 2,5 milioni di euro, con un risparmio di un milione di euro l’anno.

Non ci saranno più con questa tipologia di contratto, 4 funzionari amministrativi (149 mila euro l’anno), 5 specialisti attività tecniche (162 mila euro l’anno), 4 specialisti amministrativi (130 mila euro), 2 assistenti sociali (65 mila euro), 3 specialisti contabili (97 mila euro), 2 specialisti attività informatiche (65 mila euro), 2 specialisti di vigilanza (68 mila euro), 16 istruttori amministrativi contabili (478 mila euro), 5 educatori asilo nido (143 mila euro), 16 agenti della polizia municipale (502 mila euro), 2 istruttori attività tecniche (59 mila euro), 2 istruttori attività informatiche (59 mila euro), 5 tecnici specializzati (140 mila euro), 4 collaboratori amministrativi (111 mila euro), 2 autisti scuolabus (56 mila euro), 3 addetti amministrativi (79 mila euro), 6 operatori servizi tecnici (160 mila euro), 1 addetto ai servizi interni ed esterni (25 mila euro).

La nuova dotazione organica del Comune, adesso si compone di 288 posti, di cui 228 coperti, 84 soppressi. Sono stati istituiti 114 posti part-time al 50 per cento equivalenti a 57 posti full time da destinare anche ai percorsi di stabilizzazione part-time, per un costo annuo complessivo di poco meno di 10 milioni di euro.

La vecchia dotazione organica, invece, era costituita da 315 posti, di cui 228 coperti ed 87 vacanti per un costo virtuale di quasi 11 milioni di euro. 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: pianta organica - comune - monreale - ridefinizione - nuovo - posti - cancellazione - full time - part time - stabilizzazione

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web