Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

09/09/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, Movimento Cristiano Lavoratori scrive all'assessore Gucciardi. "Uniformare il Cup"

Monreale, Movimento Cristiano Lavoratori scrive all'assessore Gucciardi. "Uniformare il Cup" Stampa

Nella nota inviata, si evidenziano le grandi differenze tra gli ospedali nel gestire le prenotazioni online

"Il Centro Unico Prenotazioni (CUP) diventi una formula uguale per tutte le aziende ospedaliere siciliane". A proporlo, con una nota inviata direttamente all’Assessore Regionale della Salute, Baldo Gucciardi, è il neonato Movimento Cristiano Lavoratori di Monreale (via Umberto I, 35).

Il CUP è il servizio aziendale pubblico, che permette al cittadino di prenotare, a distanza, le visite e le prestazioni specialistiche presso i presidi ospedalieri e i poliambulatori distrettuali delle aziende ospedaliere. Il Movimento, con la nota inviata a firma del presidente Fabio Billetta, ha evidenziato infatti, all’Assessorato regionale, una difformità nella qualità del servizio online offerto tra le diverse strutture: alcune aziende ospedaliere, ad esempio il Policlinico Paolo Giaccone, completano l’iter rilasciando regolare ricevuta online sull’avvenuta prenotazione; altre aziende, invece, non prevedono questo importante passaggio, se non con sms. Addirittura l’ospedale G. F. Ingrassia non prevede il servizio CUP online.

“Riteniamo - spiegano dal Movimento -, che normalizzare il servizio, magari stabilendo sempre la regolare ricevuta di prenotazione, a scelta se con sms, email o ambedue, rappresenti un miglioramento del servizio, senza tuttavia aggravare i costi per la sanità. Oggi purtroppo può anche accadere che un paziente, magari con problemi di deambulazione o di età, faccia chilometri e scoprire di non essere prenotato perché il fax di prenotazione non è stato visto o qualcosa di simile. Quindi - concludono i rappresentanti del Movimento - la nostra nota, con l’auspicio di dare un contributo per il miglioramento del servizio ai cittadini, suggerendo che il servizio CUP diventi una formula uguale per tutti, prevendendo o meno la possibilità di ricevere conferma sia su email sia sms".

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - movimento cristiano lavoraori - nota - presidente - fabio billetta - assessore - regione - sicilia - salute - baldo gucciardi -

Notizie correlate:
- 09/09/2015  Il capitano Paolo Del Giacomo saluta Monreale. A Roma il suo nuovo incarico
- 09/09/2015  Monreale, Paes, mutui e spese del personale: martedì se ne discute in consiglio comunale
- 09/09/2015  AAA, il comune di Monreale cerca un nuovo dirigente
- 09/09/2015  Monreale, altri quattro mesi di contratto all’esperto di finanza e tributi
- 09/09/2015  Emergenza maltempo: bollino rosso su tutta la Sicilia

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web