Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

07/01/2016 Monreale

Cronaca

Monreale, mancato invio delle lettere ai dipendenti, le strisce blu valide un altro mese

Monreale, mancato invio delle lettere ai dipendenti, le strisce blu valide un altro mese Stampa

Il comune "dimentica" di avvisare alcuni dipendenti dell'Aurora ed è costretta a concedere 30 giorni di proroga

Una mancata comunicazione ed un appiglio legale: due i motivi che sono alla base della proroga concessa dal comune di Monreale alla cooperativa Aurora che gestisce il servizio della sosta a pagamento all'interno della cittadina normanna. Insomma, strisce blu valide fino al 7 febbraio 2016, altri 30 giorni ed una spesa, a carico dell'Aurora di altri 28 mila euro più il 6 per cento sugli introiti. 

A dicembre il comune di Monreale aveva fatto sapere che “a causa di un grave inadempimento del contratto, si procedeva alla risoluzione del contratto con la cooperativa Aurora”. La prima proroga era stato accordata fino a 7 gennaio 2016, per fare trascorrere le Festività e permettere al comune di inviare le lettere ai dipendenti della cooperativa. Queste lettere, però, non sono state inviate, almeno non a tutti i dipendenti. Per questo il legale dell'Aurora avrebbe fatto sapere che proprio questo mancato invio avrebbe "costretto" il comune a concedere una nuova proroga. 

La risoluzione del contratto era prevista nel contratto stipulato nel 2013. La cooperativa Aurora, dopo aver versato una fideiussione di circa 100 mila euro come da regolamento per partecipare al bando, si era impegnata a versare nelle casse del Comune 28 mila euro al mese più il 6% sugli introiti, Iva esclusa fino a settembre 2016, data che sanciva il termine del contratto. Nel contratto, però, c'era una clausola molto chiara a favore del Comune: la rescissione nel caso di mancato pagamento delle tre rate e l'incasso della fideiussione da 100 mila euro. L'Aurora non ha versato più di tre le mensilità: sarebbero 12 i mesi arretrati, per un debito che si aggirerebbe iuntorno ai 340 miola euro più Iva, escluso il 6,1% degli introiti.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: monreale - debito - cooperativa - aurora - comune - segretario - contratto - parcheggi - pagamento -

Notizie correlate:
- 07/01/2016  Contributi regionali per i precari, al comune di Monreale 514 mila euro
- 07/01/2016  All'associazione monrealese Trinacria Bedda l'Oscar del Mediterraneo
- 07/01/2016  Monreale, l'Epifania dei bambini è un successo
- 06/01/2016  Monreale, arriva la pensilina alla fermata del 389
- 06/01/2016  Monreale, i turisti, l'Unesco e le cattive abitudini dure a morire

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web