Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

29/08/2015 Monreale

Politica

Monreale, l’area tecnica si divide in due: sarà assunto un nuovo dirigente

Monreale, l’area tecnica si divide in due: sarà assunto un nuovo dirigente Stampa

Il primo cambiamento all’organigramma voluto dall’Amministrazione

Lo aveva promesso in campagna elettorale, Piero Capizzi dà un nuovo volto all’area tecnica del comune di Monreale, quella che, fino ad oggi sta soffrendo maggiormente la lentezza, la burocrazia e un po’ di immobilismo.

Nascono così i settori l'area “Gestione del territorio” e quella di “pianificazione del territorio”.

Ogni settore avrà due diversi dirigenti. Uno sarà “in mano” a Busacca, per l’altro il comune indirà un bando pubblico per un’assunzione a tempo determinato. I 180 dipendenti dell’ex area tecnica, adesso saranno divisi nelle due nuove macro-aree. La “Gestione del Territorio” si occuperà di edilizia (edilizia privata, sanatorie, abusivismo edilizio, ufficio igiene e sanità e lo sportello unico dell’edilizia produttiva); avrà il Suap, con la programmazione e la gestione delle attività produttive ed il commercio su aree pubbliche; l’ufficio lavori, servizi e interventi manutentivi (monitoraggio e manutenzione impianti di pubblica illuminazione, servizi a rete, servizi energetici, monitoraggio e manutenzione immobili comunali, monitoraggio, manutenzione e gestione amministrativa veicoli comunali, monitoraggio e manutenzione strade e aree verdi); Ufficio Aro e servizi di pubblica utilità (organizzazione e gestione del servizio di spazzamento delle aree comunali, di raccolta dei rifiuti solidi urbani e raccolta differenziata, organizzazione e gestione del servizio idrico integrato, organizzazione e gestione del randagismo).

La “Pianificazione del territorio” si occuperà di pianificazione urbanistica e territoriale (studio, predisposizione e gestione tecnico-amministrativa degli strumenti di pianificazione del territorio e degli strumenti di attuazione, Prg, piani particolareggiati, piani di lottizzazione). Avrà l’ufficio lavori pubblici ed espropriazioni (programmazione progettazione, monitoraggio e gestione opere pubbliche, acquisizione di risorse finanziarie regionali, statali e comunitarie per la realizzazione di opere pubbliche, attività di programmazione e pianificazione in materia di tutela dell’ambiente e del territorio e del decoro urbano, espropriazioni).

La ricerca e l’assunzione del nuovo dirigente sono state autorizzate dal Ministero. 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: area tecnica - gestione del territorio - pianificazione del territorio - nuovo - dirigente - comune - monreale - piero capizzi

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web