Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

10/11/2014 Monreale

Cronaca

Monreale, le scuole sono un disastro? La Granà risponde alle critiche: “Abbiamo ereditato una brutta situazione”

Monreale, le scuole sono un disastro? La Granà risponde alle critiche: “Abbiamo ereditato una brutta situazione” Stampa

Il convegno “La Buona scuola” organizzato al complesso San Gaetano

“Una chiacchierata tra gli attori del mondo della scuola per fare il punto della situazione”. Nessuna necessità di organizzare questo incontro, né per dare brutte notizie. Il convegno “La buona scuola” voluto fortemente dall’assessore Nadia Granà è stata l’occasione per far sedere attorno ad un tavolo (per modo di dire), insegnanti, dirigenti scolastici, consiglieri comunali ed assessori comunali e parlare della situazione scuole a Monreale e si è svolto al complesso San Gaetano.

“Dal punto di vista della programmazione – ha detto l’assessore Granà -, nessun problema con i dirigenti scolastici”. Per la Granà, però, la situazione della scuole a Monreale è molto complicata. “Abbiamo ereditato una pessima situazione – dice la Granà – e purtroppo devo dire che i finanziamenti che sono arrivati dal Governo nazionale fanno parte solo del capitolo ‘scuole belle’”. In pratica questi capitoli, da 5/7 mila euro al massimo servono per piccoli interventi di ammodernamento. Per le scuole monrealesi, invece, servirebbero i soldi del capitolo “scuole sicure”. “Stiamo lavorando per la progettualità – spiega la Granà -. Dobbiamo farci trovare pronti per captare qualsiasi possibilità i finanziamento. A Monreale ci sono situazioni delicate e difficili, penso al caso della scuola San Martino delle Scale”.

I problemi delle scuole monrealesi riguardano soprattutto l’edilizia: “Non si possono fare interventi di piccola manutenzione – conclude la Granà -. In Italia il 70 per cento delle scuole ha problemi con la certificazione di sicurezza. Per fortuna questi problemi da noi sono stati risolti. Stiamo lavorando per rafforzare le squadre di manutenzione per cominciare, poco alla volta, a fare quei piccoli interventi che ci possiamo permettere. Quelli più importanti, però, devono arrivare solo attraverso finanziamenti”.

(FOTO VINCENZO GANCI) 

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: convegno - la buona scuola - complesso - san gaetano - monreale - assessore - nadia granà - incontro - dirigenti scolastici - insegnanti - scuole - monrealesi

Notizie correlate:
- 07/03/2014 
Palermo, nuovo modo di fare la differenziata, lunedì la presentazione

- 21/02/2014  Monreale, convegno dei forestali. "Stabilizzazione? Si può in otto mesi"
- 20/10/2013 Convegno sulle Province, "la riforma non va minimizzata"

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web