Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

15/10/2014 Monreale

Politica

Monreale, la Cisl Fp: "L'amministrazione rinnovi il contratto degli Asu fino a dicembre 2016"

Monreale, la Cisl Fp: "L'amministrazione rinnovi il contratto degli Asu fino a dicembre 2016" Stampa

Scadrebbe a dicembre 2014, ma una norma regionale prevede la possibilità di prorogarlo per altri due anni

L’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, ieri ha reso noto che Corte dei Conti ha dato finalmente il “via libera” alle convenzioni che consentono agli enti interessati di continuare ad impiegare nei propri uffici e servizi, per tutto l’anno in corso, i lavoratori socialmente utili.

“Al Comune di Monreale sono attualmente in servizio - afferma il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli - soltanto nove lavoratori ASU, già appartenenti alla cooperativa Idra, i quali hanno costantemente ed ampiamente dimostrato di possedere valide ed apprezzabili qualità professionali. In base all’attuale legislazione sia nazionale che regionale, anche loro possono aspirare ad ottenere la stabilizzazione del rapporto di lavoro, analogamente ai cosiddetti contrattisti, uscendo così dalla condizione di precarietà in cui si ritrovano oramai da troppi anni”.

Gli oneri per coloro che sono impegnati nello svolgimento di attività socialmente utili (ASU) sono a totale carico del “Fondo Sociale per l’Occupazione e la Formazione”: le varie amministrazioni pubbliche presso cui vengono utilizzati sono tenute a sostenere unicamente, a spese dei propri bilanci, i costi per i premi assicurativi dovuti all’Inail.

“A seguito dell’ultima proroga deliberata dalla precedente amministrazione - aggiunge Giacopelli - a questi nove lavoratori ASU è stata riconosciuta la possibilità di essere impegnati al Comune di Monreale fino al termine di quest’anno. In realtà, però, con la legge 5/2014 la Regione siciliana ha autorizzato la prosecuzione delle attività socialmente utili per l’intero triennio 2014-2016: sarebbe opportuno, pertanto, che la giunta Capizzi intervenga nel rinviare al 31 dicembre del 2016 la scadenza dalla proroga, tenendo conto peraltro che per l’utilizzo di tutto il personale ‘ex cooperativa Idra’ la spesa che grava sul bilancio dell’ente è di neppure 800 euro all’anno”.

La Redazione

© Riproduzione riservata

Tags: cisl fp - nicola giacopelli - chiede - proroga - contratti - asu - amministrazione - monreale - sindaco - piero capizzi - scadenza - 31 dicembre 2016

Notizie correlate:
- 05/03/2014  Altofonte, la Cisl FP rinnova il direttivo: Anna Maria Di Fiore confermata alla segreteria

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2019 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web