Dal tuo Comune Monreale Palermo Alcamo Altofonte Bagheria Balestrate Belmonte Mezzagno Borgetto Camporeale Carini Casteldaccia Castellammare Castelluzzo Cefalù Cinisi Corleone Partinico Piana degli Albanesi San Cipirello San Giuseppe Jato San Vito Lo Capo Santa Cristina Gela Termini Imerese Terrasini Trabia
Facebook Page Twitter Google Plus YouTube Rss

Home Cronaca Politica Sport Eventi Palermo Regione Italia Mondo

Spazio Vitale
 
 

13/01/2015 Monreale

Cronaca

Monreale, i Carabinieri incontrano gli studenti: "La scuola? Come un pranzo a buffet"

Monreale, i Carabinieri incontrano gli studenti: "La scuola? Come un pranzo a buffet" Stampa

"Ognuno prende quello che vuole", ha detto in maniera simpatica il capitano Paolo Del Giacomo

Ricominciano gli incontri dei carabinieri di Monreale con gli studenti. Stamattina, il capitano Paolo Del Giacomo si è recato presso il liceo Basile, dove, ha incontrato i ragazzi dell’ultimo anno insieme ai coetanei dell’istituto Mario D’Aleo.

Gli incontri si inseriscono in un più ampio progetto di legalità voluto dall’Arma dei Carabinieri. Incontri che si sono un po’ “spogliati” della formalità dovuta dalla presenza di uomini in divisa che parlano all'interno di una palestra, grazie al capitano Del Giacomo, che ha sempre utilizzato un linguaggio secco, facile e diretto.

Con i ragazzi del liceo Basile e dell’istituto D’Aleo , non è stata una vera e propria lezione sulla legalità, ma un modo per i ragazzi, di potersi confrontare con un uomo delle istituzioni. Dalla liberalizzazione delle droghe leggere fino a come funziona il servizio sanitario nazionale, passando per il mondo universitario, alla carriera nel mondo militare.

Per Del Giacomo, la scuola è fondamentale, anche se usa un paragone molto simpatico: “La scuola è un pranzo a buffet, dove ognuno prende ciò che vuole”. Un modo per stimolare i ragazzi ad una crescita culturale. Poi parentesi sul mondo universitario e sulla meritocrazia: "La scelta universitaria è fondamentale - ha detto Del Giacomo -. Siete liberi di fare qualunque percorso universitario, ma documentatevi su quelli che sono gli sbocchi lavorativi".

Chiusura del dibattito sul futuro: "Non siate assolutamente pessimisti, dovete avere grinta ed impegnarvi in tutto quello che fate - ha detto Del Giacomo".

Subito dopo il capitano ha lasciato la parola al collega capitano Antonio Tarallo, che ha parlato e spiegato il ruolo e i compiti dei carabinieri nelle missioni di pace, dalla costruzione di scuole, alle strade, dall'addestramento delle forze di polizia al miglioramento delle struture sanitarie.

Vincenzo Ganci

© Riproduzione riservata

Tags: incontro - carabinieri - monreale - studenti - liceo - basile - istituto - mario d´aleo -

Gallery


Notizie correlate:
- 11/11/2014  Monreale, vicenda Ato, i sindacati chiedono un incontro
- 03/11/2014  Palermo, la Sovrintendenza del Mare incontra gli studenti
- 24/10/2014  Monreale, i Carabinieri nella sede dell'Anps: "Voi, presidio di legalità"
- 26/09/2014  Acqua e rifiuti, i comuni del Patto di Ventimiglia si fermano: "Così non possiamo più gestirli"
- 17/09/2014  Monreale, il presidente di FederAlberghi Palermo in città: “Qui faremo grandi cose”

Ottica Nuova Visione Monreale
COMMENTI




















Testata Giornalistica Registrata - Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013
Direttore Responsabile Giorgio Vaiana - Condirettore Responsabile Michele Ferraro

Versione Mobile - Disclaimer - Pubblicità - Privacy - Scriveteci
© 2018 - Migi Press Snc - vincenzoganci.com - Codice Sorgente di Fp Web